Home Occhi sulla Serie A Occhi sul Napoli

Occhi sul Napoli

Ancelotti: “Mertens ha recuperato, spero che domani sia la notte del Napoli”

Parola a Carlo Ancelotti alla vigilia della gara contro il Genoa. Il tecnico del Napoli ha fornito più di un'indicazione sulla formazione che scenderà...

Genoa-Napoli, partenopei non perdono al Ferraris da sei stagioni. Tre precedenti alla 12° giornata

Quello del Genoa contro il Napoli è un digiuno lungo sei da vittorie lungo ben sei gare. Il Genoa non batte infatti il Napoli al...

Genoa, lavori proseguono senza Kouamè. Napoli, si ferma Mertens

Continua a lavorare il Genoa per preparare la gara contro il Napoli. Anche oggi in scena un allenamento a porte chiuse mattutino, con il...

Champions League, pareggi per Napoli e Inter. Match-point contro le inglesi a fine novembre

Una serata che avrebbe potuto dire male alle italiane quella di stasera in Champions League. Invece Napoli e Inter, passate entrambe in svantaggio contro...

Napoli 5-1 Empoli, Mertens scacciapensieri al San Paolo

Vittoria serviva, vittoria è arrivata. Contro il solito Empoli frizzante, rapido e spigliato, al Napoli di Carlo Ancelotti bastano 10 minuti di primo...

Napoli 1-1 Roma, Mertens la recupera in extremis. Hamsik come Bruscolotti

La Roma illude per 75' i suoi tifosi, ma si fa raggiungere al novantesimo da Mertens, che capitalizza l'ennesima occasione creata dal Napoli nel...

Udinese 0-3 Napoli, quarto KO di fila per i friulani. Ancelotti rosicchia due punti...

La vittoria del Genoa sulla Juventus avrà un effetto domino sul campionato, quantomeno  sulla nona giornata? Era un po' la domanda successiva alla gara dello Stadium e precedente l'inizio di Udinese-Napoli e, per adesso, si è confermata fondata. I partenopei infatti hanno vinto una trasferta non facile come quella di Udine, dove la formazione di Velasquez, prossima avversaria del Genoa in quello che sarà un crocevia importante della nuova parentesi Juric, ha dovuto fare i conti con Fabian Ruiz e compagni.  Gli uomini di Ancelotti hanno sbloccato presto la gara con la prima rete di Fabian Ruiz in Serie A, vanificando le occasioni per il raddoppio e soffrendo nel finale di primo tempo, dove peraltro gli azzurri hanno seriamente rischiato di rimanere in dieci per un fallo al limite di Milik. Nella ripresa, poi, ai tentativi di pareggio friulani ha messo un freno il braccio di Opoku, difensore bianconero. Il VAR Ghersini e l'arbitro Mariani di Aprilia cercano un eventuale fuorigioco di Malcuit per vedere se l'assegnazione del rigore - mai stata in dubbio - sia da revocare per una posizione irregolare. Così non sarà, e allora Mertens realizzerà all'82esimo la rete del raddoppio. A chiudere i giochi, appena entrato, sarà il croato Rog al minuto 86'.  Il Napoli recupera due punti alla Juventus, l'Udinese coglie la quarta sconfitta di fila e, laddove vincano domani Atalanta ed Empoli (e vinca, o anche solo pareggi, il Bologna), si potrebbe ritrovare al terzultimo posto prima della sfida del "Ferraris" contro il Genoa. Effetto domino scatenato anche in prospettiva derby della Madonnina: Inter chiamata a fare punti per non perdere contatto coi partenopei. Ma il Milan non sarà preda facile. 

Napoli 2-0 Sassuolo, Ounas la sblocca e Insigne la chiude. Ancelotti consolida il 2°...

Ounas apre, Insigne mette il sigillo finale. Il copione della gara del "San Paolo", profondamente semplificato, potrebbe essere quello appena scritto: il Napoli ha...

Napoli 3-2 Milan, Ancelotti di rimonta sull’allievo Gattuso nella serata di Zielinski

DAZN affrontava questa il primo grande big match del campionato, dopo Juventus-Lazio svoltasi alle ore 18. Si trattava di Napoli-Milan, partita ricchissima di spunti:...

Il battesimo della Serie A

Si ferma la Lega Nazionale Dilettanti. Si ferma la Coppa Italia di Serie C. Si ferma una cadetteria in cantiere. In Serie A, invece, solo Genoa e Sampdoria e le rispettive avversarie si fermano nei giorni del lutto nazionale per la tragedia del Ponte Morandi. E questo pomeriggio del 18 agosto, al "Bentegodi", è ripartito il campionato di Serie A. Ripartiva ieri, nel giorno di lutto nazionale, l'unico campionato a non essersi fermato interamente per la tragedia che ha colpito Genova. Silenzio e striscioni per le vittime, sorrisi e rimonte (faticose) per azzurri e bianconeri.
10,008FansMi piace
3,739SeguaciSegui
473SeguaciSegui
728SottoscrittoriSottoscrivi

L'Outlet di Buon Calcio a Tutti