Home Occhi sulla Serie A Occhi sul Sassuolo

Occhi sul Sassuolo

Da Sassuolo: “Sul terreno del “Mapei” effettuati interventi manutentivi”

Per avvicinarci alla sfida di domenica prossima contro il Sassuolo, in programma al "Mapei Stadium" (ore 20.30), abbiamo contattato Massimiliano Tedeschi, collega di CanaleSassuolo.it, per farci raccontare qualcosa in più sulla prossima avversaria del Genoa e sulle condizioni del terreno di gioco a Reggio Emilia, apparso in evidente stato di sofferenza nella gara d'esordio contro l'Inter.  Pregi e difetti di questo Sassuolo? Il calciomercato ha disegnato una squadra nuova, che ancora deve far capire quel che potrà dire in questa stagione. Gli aspetti positivi sono strettamente collegati al nuovo tecnico De Zerbi, che ha messo la sua impronta su una squadra che ha già mostrato, nei primi impegni ufficiali, un atteggiamento propositivo. Giocatori come Boateng, Di Francesco e il rientrante Ferrari possono fare la differenza e non far rimpiangere le cessioni di Acerbi e Politano. L'altra faccia della medaglia sta nello scommettere sulle definitive maturazioni di giocatori lanciati nelle scorse stagioni come Lirola, Rogerio e soprattutto Sensi.

Sassuolo-Genoa, bilancio in equilibrio nei 10 precedenti. L’ultima rete rossoblu firmata Dzemaili

Dopo quattro incroci da cui era sempre uscito un vincitore, Sassuolo-Genoa della passata stagione è terminata col pareggio ad occhiali. Era l'esordio in campionato, il Genoa uscì a bocca asciutta al termine di una gara giocata su buoni livelli e con una traversa colpita da Biraschi che trema ancora adesso. In tribuna, fra le altre cose, sedevano Ballardini e il suo vice Regno per osservare l'esordio rossoblu in campionato 2017/18. Quello della passata stagione, nei precedenti di Serie A (10 in totale), risulta il primo e tutt’ora unico segno X fra le due compagini al Mapei Stadium. Eppure dagli scontri diretti nel massimo campionato emerge un bilancio in perfetto equilibrio: 4 successi rossoblù, 4 vittorie neroverdi, cui dobbiamo aggiungere 2 pareggi.

Sassuolo, Ferrari: “Chiudere al meglio prima della pausa. Genoa squadra che si è rinforzata”

Doppio allenamento anche per il Sassuolo nella giornata di mercoledì. Allenamento svolto al mattino su campo sintetico, a Fiorano; nel pomeriggio allo stadio "Ricci", in erba naturale. Un percorso per abituare i calciatori neroverdi a lavorare su entrambi i terreni di gioco, essendo il manto del Mapei Stadium un misto di erba e sintetico. Prima della seduta pomeridiana, in sala stampa è peraltro intervenuto l'ex difensore blucerchiato Gian Marco Ferrari, ora tornato in neroverde. "Per essere a quattro punti dopo due giornate ci avremmo messo la firma. Giocare a Cagliari non è mai facile. Poi pensando a come si era messa la partita, racimolare un punto è stato positivo. Ora stiamo recuperando gradualmente: da oggi abbiamo cominciato a guardare il Genoa, squadra che quest'estate si è rinforzata molto. Cercheremo di chiudere al meglio questo piccolo inizio di tre giornate prima della pausa: per adesso comunque è meglio pensare a lavorare, fare il meglio possibile e non dire dove potremmo arrivare. In neroverde sono arrivati tanti nuovi. Boateng ha impressionato dentro e fuori dal campo, dà sempre una mano a tutti. Magnani ha fatto un buon inizio. Anche chi ancora non è uscito, ma sta facendo bene in allenamento, avrà modo di dimostrare quanto vale in questo Sassuolo".

Giudice Sportivo, il Sassuolo perde Marlon

  Le decisioni del Giudice Sportivo incominciano ad avere una rilevanza sulle partite del terzo turno. Iniziano infatti a sommarsi i cartellini gialli e le...

Serie A, il Milan non va oltre l’1-1 col Sassuolo: si animano lotta salvezza...

Nella giornata dei portieri, con Sirigu, Sorrentino, Nicolas e Consigli su tutti, il posticipo di "San Siro" fra Milan e Sassuolo ha chiuso il...

Sassuolo, Iachini: “Non meritavamo la sconfitta, Genoa squadra aggressiva”

Parola anche al tecnico neroverde Giuseppe Iachini, intervenuto in conferenza stampa al termine della sconfitta subita contro il Genoa al Ferraris, per mano di...

Genoa, Todeschi (CanaleSassuolo): “Iachini ha introdotto carisma, ma servirebbero altri punti”

Passate le conferenze dei due tecnici, quella di mister Iachini in mattinata e quella di Davide Ballardini intorno all'ora di pranzo, abbiamo chiesto a Massimiliano...

Sassuolo, Iachini: “Il Genoa in casa va trattato come una grande squadra”

Conferenza stampa di prima mattina, poco prima delle ore 10, per il tecnico neroverde Giuseppe Iachini, che ha poi completato la rifinitura prima di...

Ballardini & Iachini

Solo una volta nel girone di andata presentammo una gara del Genoa accoppiando le due squadre. Successe in Genoa-Atalanta e i motivi erano ovvi...

Genoa-Sassuolo, Iachini da 6 anni non perde coi rossoblu. Ma Ballardini l’ha sempre fermato

Fra i tanti cappellini indossati da Giuseppe Iachini c’è anche quello con i colori dell’altra squadra di Genova. Era la stagione 2011/2012 e da...
9,565FansMi piace
3,517SeguaciSegui
514SeguaciSegui
643SottoscrittoriSottoscrivi

L'Outlet di Buon Calcio a Tutti