Proseguono gli allenamenti in vista della sfida d’esordio contro il Crotone, sfida per la quale mancheranno gli squalificati Masiello e Cassata. L’allenamento svolto in mattinata ha visto presenziare sia Pinamonti che Favilli, due centravanti che nelle prossime ore cambieranno però casacca. L’attaccante trentino ha svolto le visite mediche nel pomeriggio odierno con l’Inter, mentre Favilli è atteso domani a Verona prima di sposare la causa dell’Hellas (lo seguirà anche Antonio Ventura, il nutrizionista del Genoa che si unirà alla truppa di Juric seguendo le orme di Barbero e Paro).

Nelle prossime ore, intanto, si dovrebbero registrare altri movimenti in entrata per il club rossoblu. Non soltanto Zappacosta, ma nuovi sviluppi si attendono anche sul fronte Sanabria: secondo quanto riporta Mundo Deportivo questa sera, il Genoa avrebbe offerto 7 milioni di euro per arrivare all’attaccante paraguaiano.

Da segnalare, in chiusura, un aspetto che riguarda da vicino il gruppo squadra rossoblu. In primo luogo, oggi la Reggina ha ufficializzato l’arrivo, ma anche la positività al Covid di Gabriel Charpentier, ex attaccante dell’Avellino acquisito dal Genoa e girato al club calabrese. Il giocatore, però, non si era mai allenato col Genoa e non era venuto a contatto coi compagni dello spogliatoio: l’unico blitz fatto al centro sportivo Signorini in tempi recenti porta la data del 21/22 agosto, giorni nei quali aveva prima svolto le visite mediche (e il tampone), successivamente si era recato a Villa Rostan per la firma del contratto. Dopo questa due giorni genovese, l’attaccante non si è mai allenato col resto del gruppo rossoblu ed è sempre stato al seguito del proprio procuratore, Konte.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/09/17/calciomercato-genoa-in-arrivo-zappacosta-favilli-verso-verona/