CLICCA QUI PER CONOSCERE IL CALENDARIO DEL CAMPIONATO ECCELLENZA

Il maltempo ci ha provato a rimandare ancora di una settimana l’esordio nel campionato d’Eccellenza della prima squadra femminile del Genoa, ma non ci è riuscito. Portata a termine sul pesante campo “De Martini”, al Cige, la prima gara del campionato delle grifoncine è partita come meglio non si potrebbe. La prima di un lungo cammino, che terminerĂ  nel marzo 2020, quando la vincitrice del campionato si giocherĂ  la possibilitĂ  di accedere al campionato di Serie C femminile. Una grande opportunitĂ  per tutto il movimento femminile rossoblu, che da anni lavora alacremente in questa direzione.

Secondo il consueto 4-4-2, le calciatrici di mister De Guglielmi partono forte, colpiscono due traverse e al 10′ riescono a passare in vantaggio con un gol di Parodi su assist di Massa. Passando due minuti ed è ancora Parodi a bissare (12′) incanalando la partita sui binari migliori.

Al 20’ arriva il terzo gol con Massa, la quale su sviluppi di calcio d’angolo incorna di testa con precisione. SeguirĂ  imminente la quarta rete che vale la tripletta a Parodi (21′), alla quale non bastano comunque tre reti. Un minuto piĂą tardi, a metĂ  della prima frazione, siglerĂ  infatti anche la sua quarta rete personale.

Si andrĂ  all’intervallo sul 6-0 grazie alla seconda marcatura di Massa. Nel secondo tempo, sotto un incessante diluvio che si rafforza a ridosso del finale di gara, il Genoa colpisce un altro palo. Avvisaglia di un risultato che diventerĂ  ancora piĂą rotondo visto che, a cavallo tra 70’ e 72’, arrivano la settima e ottava rete rossoblu firmate da Sarpa e Parodi, al quinto gol di giornata. CompleterĂ  il quadro del 9-0 finale la rete di Abate al 75esimo.

Da segnalare, in contemporanea dai campi di Vinovo, la gara in trasferta del Genoa Under 17, che esce sconfitto dalla gara contro la capolista Juventus (12-0 il risultato finale). Domenica prossima si tornerĂ  a giocare in casa contro l’Olimpia Solero Quattordio.