Le prime pagine odierne analizzano la partenza della stagione del Torino, che anticipa le tappe visto che dovrà presto giocarsi i preliminari di Europa League. Paratici e la Juventus incontrano Wanda Nara ad Ibiza per cercare di convincere Icardi ad accettare il bianconero. Il Corriere si domanda se Nicolò Zaniolo sia in vendita, la Gazzetta dello Sport parla delle visite mediche di Buffon che oggi sancirà il suo ritorno alla Juventus.

SERIE A: ECCO TUTTE LE UFFICIALITĂ€ DEL CALCIOMERCATO ESTIVO 2019/2020


GLI APPROFONDIMENTI SUL GENOA

CORRIERE DELLO SPORT – Scarna la presenza rossoblu nell’edizione mattutina del Corriere dello Sport, che prende in considerazione il Grifone soltanto quando si parla di un nuovo incontro fra l’ad Zarbano e l’Inter per valutare il profilo di Rizzo e definire la trattativa. Attenzione al nome di Milan Badelj: l’ex capitano della Fiorentina, che ha trovato poco spazio in maglia biancoceleste, è tra gli obiettivi di molte squadre per la zona nevralgica del campo.

GAZZETTA DELLO SPORT – La Gazzetta dello Sport si riaggancia al treno delle visite mediche di Barreca per poi tornare in qualche modo sui propri passi rispetto a quanto scriveva ieri quando ipotizzava Jagiello regista (oggi se ne parla ancora sulla rosea) e spiega che al Grifone ha un “cantiere aperto” in mediana, dove manca ancora un centrale di centrocampo che assicuri ragionamento e tempi di gioco a tutta la squadra. Sfumato Bennacer e con tre giocatori (Lerager, Hiljemark e Sturaro ancora ai box), a centrocampo urgono rinforzi: il Genoa avrebbe messo gli occhi su Gustafsson dell’Hellas Verona, con cui è in piedi anche una trattativa per la cessione di GĂĽnter. Un breve pensiero di Carlo Laudisa premia poi l’operazione di Preziosi nel prendere Pinamonti e la definisce una delle “scelte robuste” che il presidente rossoblu sta facendo assieme a mister Andreazzoli. Lapadula e Rossettini nel mirino del Lecce, Rizzo (che arriverĂ  in rossoblu dall’Inter) potrebbe essere girato allo Spezia.

REPUBBLICA – Interessante approfondimento questa mattina su Repubblica dove si parla dei lavori che stanno per iniziare allo stadio Ferraris. Lavori che riguarderanno il rifacimento del manto erboso e la predisposizione della nuova Tribuna, con lo spostamento della stampa nell’ultimo anello e la creazione di nuovi SkyBox al posto della vecchia sezione stampa. Il dato che viene messo in evidenza è come, ad un mese e mezzo dalla fine del campionato, non si fosse ancora iniziato a lavorare: adesso mancano 53 giorni alla prima giornata della nuova stagione e rischia di innescarsi una corsa contro il tempo. Sul fronte Genoa, si parla di Gustafsson e Badelj come nuovi profili per la mediana, mentre si rilancia un possibile inserimento nella trattativa per Paganini del Frosinone.

SECOLO XIX – Dopo aver analizzato l’arrivo di Barreca in rossoblu paragonandone la possibile esperienza a quelle di Criscito, Antonelli e Laxalt sulla fascia sinistra, il Decimonono si butta sulle ipotesi dei 28 che partiranno alla volta di Neustift. Se Radu e Zapata avranno qualche giorno di vacanza in piĂą, Filip Jagiello ha preferito non usufruirne per essere subito a disposizione di mister Andreazzoli. Anche Nicolò Rovella, come da noi anticipato nei giorni scorsi, dovrebbe fare parte della spedizione rossoblu in Val Stubai. Per la mediana tengono banco i nomi di Badelj e Rog, anche se le richieste e gli ingaggi sembrerebbero ad oggi fuori portata per le casse del Genoa.

TUTTOSPORT – Della medesima idea è Tuttosport, che questa mattina aggiunge a questa lista di possibili nomi a centrocampo anche Marco Benassi, che la Fiorentina avrebbe proposto al Genoa nelle scorse giornate. Voce che, meglio ribadirlo, non ha trovato grandi conferme nĂ© a Firenze nĂ© a Genova. Interessante invece registrare come il quotidiano piemontese parli di un interessamento dello Spezia per Andrea Favilli, attaccante rossoblu reduce da una stagione travagliata in termini di infortuni.

SERIE A: ECCO TUTTE LE UFFICIALITĂ€ DEL CALCIOMERCATO ESTIVO 2019/2020


LE PRIME PAGINE