Il Boca Juniors, recentemente sconfitto nella finale di ritorno della Copa Libertardores, ha subito messo da parte il passato e iniziato a progettare il futuro. Tra le tessere del mosaico che il presidente Daniel Angelici desidera comporre c’è anche l’ex rossoblu Nicolas Burdisso, che ufficialmente ritiratosi dal calcio è stato nominato direttore sportivo degli Xeneixes. 

“Per me è un giorno molto importante ed emozionante – ha spiegato l’ex difensore e capitano del Genoa – perché torno con ruoli differenti a quelli che ho ricoperto precedentemente nel club. Ho potuto però acquisire esperienza in Europa e avevo ben chiaro che avrei voluto proseguire legato al mondo del calcio. È una sfida per me rivestire un ruolo che in Argentina è poco conosciuto e poter prendere decisioni a livello sportivo. Ho passato molti anni vicino a direttori sportivi di strutture differenti: oggi la sfida è quella di potermene andare da questo club, quando sarà il giorno, potendo dire di averlo lasciato meglio di quando sono arrivato”.


Copa Libertadores, vince il River. Pratto apre la rimonta sul Boca – VIDEO