Come comunicato direttamente sul sito ufficiale del Genoa, la societĂ  rossoblu ha avviato una partnership con Niasca Portofino per i prossimi due anni. Ecco, di seguito, il comunicato:”Niasca Portofino e Genoa Cricket and Football Club sono lieti di annunciare l’avvio di una partnership, che sancisce la collaborazione tra l’azienda e il club per i prossimi due anni. In particolare, Niasca sarĂ  il first jersey sponsor del Genoa Women con una patch applicata sulle divise di gara. Dopo la collaborazione con Portofino Mare, l’evento “Sport, Lifestyle & Territorio” e l’inaugurazione della Christmas Boutique, si rafforza ulteriomente il legame tra il club e il territorio di Portofino, le sue eccellenze, uniche e apprezzate in tutto il mondo. Il Club piĂą antico d’Italia ha scelto di adottare la gamma Niasca come Official Soft Drink. Un Corner Niasca personalizzato sarĂ  presente, all’interno della Premium Lounge dello stadio “Luigi Ferraris”, giĂ  a partire dalla gara di campionato contro il Venezia.

Nata grazie al desiderio di recuperare e salvaguardare le tradizioni del territorio ligure e i suoi sapori, Niasca prende il nome da una delle piĂą suggestive spiagge della Riviera Ligure: una perla incastonata nella costa, nel tratto che conduce a Portofino. Distribuita da un’altra azienda ligure d’eccellenza, la societĂ  di importazione indipendente Velier SpA, official supplier del Genoa CFC, Niasca Portofino produce bibite che prevedono l’utilizzo di sola frutta italiana in succo e in infuso, zucchero di canna, stevia e infusi. La scelta di utilizzare solo il vetro per il confezionamento, oltre all’attenzione per la sostenibilitĂ , è dettata anche dal desiderio di garantire la stabilitĂ  del gusto, in modo da offrire un’esperienza il piĂą possibile naturale. Create dal designer Giulio Iacchetti, le bottigliette in vetro sono ispirate alle forme armoniose dei delfini che popolano il golfo di Portofino; sono anche molto pratiche, grazie al tappo rotondo e morbido, con la caratteristica apertura a strappo che facilita la fruizione in ogni tipo di ambiente, da parte di consumatori di ogni etĂ . Chinotto, mandarinata e limonata sono caratterizzati da una bassa presenza di zucchero e da un perlage fine, che ne fanno dei prodotti ricercati per il loro gusto equilibrato, e molto amati dagli sportivi, particolarmente nelle loro versioni No Sugar. La Limonata e la Mandarinata Bio No Sugar sono infatti prodotte senza alcuna aggiunta di zucchero e partendo unicamente da due ingredienti: acqua e succo di frutta certificata biologica e 100% italiana. L’utilizzo del puro succo permette di mantenere inalterate tutte le caratteristiche dell’acqua naturalmente contenuta nei frutti: ricca di sali minerali, amplifica al massimo il gusto naturale della frutta, garantendo un livello perfetto di aciditĂ  e sapiditĂ . La produzione di questa gamma prevede inoltre un trattamento termico minimo, che mantiene pressochĂ© inalterate le vitamine presenti nel succo”.


Solo Dybala batte il Genoa