Questo pomeriggio, al Comunale di Chiavari, era atteso il recupero tra Virtus Entella e Venezia, quinta giornata del campionato di Serie B rinviata lo scorso 24 ottobre per un caso di Covid nelle fila dei veneti. Gli ospiti hanno risolto la pratica contro i biancocelesti con un 2-0 che ha visto la squadra di Zanetti andare in vantaggio al 49′ sfruttando una carambola fortunata che ha portato all’autogol di Pellizzer. Forte della situazione di punteggio favorevole, gli ospiti hanno fatto quello che ogni allenatore chiede: ricerca continua del doppio vantaggio.

Dall’altra parte, la Virtus Entella ha accusato il colpo ma ha cercato di mettere in difficoltà la retroguardia avversaria nel tentativo di trovare il gol che avrebbe riequilibrato la partita, ma la rete di Ceccaroni ha chiuso ogni discorso al 76′. Gli arancioneroverdi agguantano così il terzo posto a meno 3 dalla capolista Empoli. Seconda sconfitta consecutiva per la formazione di Bruno Tedino, che va ad aggiungersi ai 4 pareggi e alle 3 sconfitte ottenute fin qui.


Serie A, le prime 7 giornate viste da Fulvio Collovati – AUDIO