https://www.instagram.com/p/CBAbOIYIkpi/

Proseguono i lavori al Signorini di Pegli, dove il Genoa si sta preparando alla prima partita del campionato contro il Parma, in programma il prossimo 23 giugno alle ore 21.45. “Sarà un nuovo campionato” ha scritto ieri sui social Mattia Perin, “sarà un compromesso fra quel che è stato fatto e quel che si farà” ha risposto mister Nicola in un’intervista al Secolo XIX, correggendo un po’ il tiro. I tiri li ricevono i portieri, che hanno lavorato sotto gli occhi attenti e le mani leste di Raggio-Garibaldi e Scarpi per migliorare i riflessi sotto porta.

Corsa e resistenza, con tanto di pesi collocati sul campo e legati al corpo dei giocatori, hanno contraddistinto le ultime sedute sul prato verde del centro sportivo rossoblu, bagnato dalla pioggia dopo tanti giorni di sole. Continua a correre senza sosta anche Stefano Sturaro: “Stiamo scaldando i motori” ha scritto questa mattina il sanremese sui social. Social che ieri ha colorato di nero, rispondendo presente alla campagna di sensibilizzazione contro la lotta alla discriminazione e a ogni forma di razzismo.