Nel terzo giorno di allenamenti al centro sportivo Signorini, mister Blessin e la sua squadra hanno portato a termine un allenamento congiunto, sotto forma di test amichevole, con la Sanremese Calcio dove giocano diverse vecchie conoscenze del Genoa, in particolare del suo settore giovanile. Tra queste Roberto Maglione, ex centrocampista della Primavera rossoblu.

La Sanremese si presentava a Pegli da seconda in classifica nel Girone A di Serie D, a sei punti di distacco dal Sestri Levante, in quello che ├Ę un girone che si sta configurando a fortissime tinte liguri, con ben 4 formazioni (Sestri Levante, Vado, Sanremese e Ligorna) nelle prime cinque posizioni alla ricerca di una storica promozione in Serie C. Unica eccezione il Gozzano. Queste le due formazioni:

  • Formazione primo tempo: Martinez; Hefti, Bani, Strootman, Vogliacco; Galdames Badelj; Jagiello, Yalcin, Portanova; Coda
  • Formazione secondo tempo: Semper; Sabelli, Calvani, Vogliacco, Hefti; Frendrup, Galdames; Aramu, Yalcin, Albert; Yeboah

Il test amichevole ├Ę andato in archivio col punteggio di 8-1 per i rossoblu. La partita si ├Ę aperta con la doppietta di Bani (primo gol di testa e secondo con un rasoterra da fuori area), prima che la rete di Yalcin, quella di Portanova e il bis del calciatore turco portassero il risultato sul 5-0. Dopo diversi cambi effettuati nell’intervallo, Sabelli segna il il gol del 6-1. Nell’ultimo quarto d’ora c’├Ę spazio prima per la tripletta personale di Yalcin e, infine, per il sigillo definitivo di Yeboah.


Serie B, il resoconto dell’ultima Assemblea di Lega