Il Genoa lavora a rafforzare la trequarti e vira deciso su Mattia Aramu, mancino 27enne in forza al Venezia. Prima della fine della scorsa stagione l’attaccante cresciuto nel vivaio del Torino aveva rinnovato il contratto fino al 2024, operazione che spesso fa da preludio a un’ipotesi cessione. Il giocatore, conoscitore della Serie B con le sue 159 presenze condite da 29 gol e 16 assist, è entrato con forza nel mirino del Genoa, che come confermatoci da Venezia oggi avrà un nuovo incontro con la dirigenza lagunare. Si parlerà non soltanto di Aramu, bensì del tema Candela, che è fortemente richiesto da Javorcic. Sul tavolo non vi è più il nome di Yeboah, ma il Venezia, dovendo rafforzare l’attacco, sonda con maggiore decisione la pista Charpentier, il cui agente ieri aveva profilato una probabile partenza.


UFFICIALE РGenoa, Castore ̬ il nuovo sponsor tecnico