È un inizio di campionato bello, tosto, e bisognerà essere determinati“. Lo ha dichiarato ai canali ufficiali rossoblu mister Davide Ballardini, che aveva da poco portato a termine la terza giornata di lavori a Neustift (clicca QUI per il resoconto) quando è venuto a sapere delle prime giornate che dovrà affrontare il Genoa. “Certamente non saremo forti quanto le squadre che incontriamo, ma certamente dovremo essere molto bravi ha proseguito il tecnico del Grifone, prima di un passaggio su andata e ritorno asimmetrica. “Le novità sono sempre da verificare: e tutto ciò mi incuriosisce“. 


Serie A 2021/2022: il calendario del Genoa. Inizio impegnativo, finale terribile