Nel turno infrasettimanale d questa stagione del campionato di Serie B, la Virtus Entella andava a trovare il Frosinone di mister Nesta. Tra le partite in programma, anche il big match tra Empoli e SPAL.

RETI INVIOLATE – Reduce dal pareggio all’ultimo secondo contro la Reggina (clicca QUI per approfondire), la Virtus Entella di mister Tedino si presenta allo Stirpe di Frosinone con il tandem d’attacco formato da Brunori e Petrovic. Sia nel primo tempo sia nella ripresa le squadre sembrano avere in canna il colpo da biliardo, ma nessuna riesce a sfoderarlo, quindi a battere l’estremo avversario. Se Dionisi si fa sempre più squillante, Borra mette la pezza più volte non permettendo ai leoni di passare in vantaggio. Il Frosinone non riesce a sfondare il muro eretto dai diavoli neri e deve accontentarsi così di un pareggio (terzo risultato utile consecutivo). Fra pochi giorni si torna in campo, e a Chiavari i biancocelesti ospiteranno il Venezia.

LE ALTRE –  Il big match della quarta giornata del campionato cadetto va all’Empoli che rimonta la SPAL e resta in vetta insieme al Cittadella, protagonista del 2-0 sul Pordenone. Il gol di Frattesi non basta al Monza per strappare i tre punti: con il Pisa termina 1-1, stesso risultato di VicenzaSalernitanaChievo Verona e Ascoli vincono in casa rispettivamente contro Brescia e Reggiana, poker del Venezia ai danni del Pescara. Nessun gol tra Reggina e Cosenza.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/10/21/genoa-criscito-e-tornato-a-casa-lannuncio-sui-social-foto/