La Roma di Fonseca chiude la quarta domenica di Serie A con un sonoro 5-2 rifilato al Benevento, in partita per almeno 75′ ma crollato sotto i colpi dei tenori giallorossi Pedro, Dzeko e Mkhitaryan (due assist). In vantaggio con Caprari, le streghe di Inzaghi vengono riacciuffate nel primo tempo dalle reti dell’ex Chelsea e dell’attaccante bosniaco. Nella ripresa Lapadula pareggia su rigore, causato da Veretout che al 69′ si fa perdonare segnando il gol del 3-2, anche lui dal dischetto. La doppietta di Dzeko e un acuto di Carles Perez siglano il definitivo 5-2, risultato che proietta la Roma a quota 7 punti. Punti che sarebbero 8 senza la sconfitta a tavolino contro il Verona. La squadra di Juric domani sera sfida il Genoa nella partita che chiuderà la 4ª giornata di campionato.

https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/10/18/serie-a-passo-falso-fiorentina-pari-con-lo-spezia-vincono-cagliari-e-udinese/