Dopo il pirotecnico 3-4 fra Bologna e Sassuolo (clicca qui), anche le partite del pomeriggio regalano reti e spettacolo: a Cesena, contro la Fiorentina, lo Spezia si trova in svantaggio di due reti dopo soli 4′ di gioco ma riesce a recuperare il risultato fino al 2-2 grazie alle reti di Verde (39′) e Farias (75′). Gli Aquilotti sprecano qualcosa ma riacciuffano il pareggio, i Viola sprecano una grande occasione per rifarsi dopo il doppio KO contro Inter e Sampdoria. Il Torino di Giampaolo (che ha saltato l’ultima giornata, quella contro il Genoa) toppa anche la terza: non basta uno stoico Belotti, autore di una doppietta, per tenere a galla i granata, trafitti dal Cagliari e traditi anche da un errore di Sirigu. Prima gioia per Di Francesco, che cambia modulo e si gode le reti di Joao Pedro e Giovanni Simeone. Risultato finale: 2-3.

Alle ore 18 in campo Udinese e Parma alla Dacia Arena. La squadra di Liverani, con ben 7 giocatori positivi al Coronavirus e attualmente in quarantena, passa in vantaggio con Hernani, si fa recuperare da Samir e da un’autorete di Iacoponi, trova il pari con Karamoh ma viene punita nel finale da un acuto di Pussetto (3-2). Prime reti per i bianconeri di Gotti, rivitalizzati dai nuovi innesti arrivati poco prima del gong di calciomercato.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/10/18/serie-a-bologna-3-4-sassuolo-neroverdi-rimontano-e-sono-secondi/