Al termine della sfida vinta per 2-1 sul Tavagnacco (clicca QUI per foto e cronaca), valida per l’accesso alle semifinali nazionali, il tecnico del Genoa Under 17 femminile, Cristiano Francomacaro, ha commentato telefonicamente la partita, spiegando che le grifoncine sono pronte per lottare sino all’ultimo per la vittoria dello scudetto.

Sulla gara di Tavagnacco:

“Stamattina in Friuli c’era tutto, dal tifo a noi che abbiamo preparato questa partita. Il merito va alla società e a Santo Bignone: siamo partiti ieri mattina, abbiamo fatto allenamento ieri pomeriggio sul campo della Maglianese, che diventerà società affiliata al Genoa, abbiamo fatto tutto nei minimi particolari. La gara di oggi è stato il coronamento ad un lavoro iniziato tanto tempo fa. Un lavoro di cucitura, costruzione, mentalità, approccio a questo sport partito da una base molto valida, creata da chi ha lavorato precedentemente con queste ragazze, come mister De Guglielmi. Mettendo i pezzi assieme, abbiamo iniziato a dare un certo tipo di attitudine al gioco e ce lo hanno riconosciuto anche allenatore e presidente del Tavagnacco. Una soddisfazione enorme e gigantesca questa vittoria”. 

Sul prosieguo delle fasi finali:

“Penso di poter dire, intanto, che in Inter-Cagliari sarà l’Inter a passare. Con Roma e Juventus siamo in questa èlite e ci siamo arrivati con picco e pala. Abbiamo un grande attaccamento alla maglia, oggi è un coronamento di un lavoro oscuro portato avanti quotidianamente. Spero di affrontare la semifinale con la Roma, una formazione del centro-sud, e trovare la Juventus in finale, perché regoliamo alcune contese sportive. Li aspettiamo al varco. Ora puntiamo direttamente a metterci il tricolore sulla maglia”.

Sulla semifinale a Begato:

“Questa squadra potrebbe piacere sicuramente al presidente, che invitiamo a venire a vederle perché questa squadra è un diamante grezzo. Queste ragazze lo meritano, e meritano di essere supportate. Dopo tanti anni vogliamo riportare lo scudetto a Genova”.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2019/05/19/genoa-femminile-lunder-17-vince-anche-in-friuli-tavagnacco-regolato-2-0-ora-e-semifinale/