Partirà fra meno di una settimana l’avventura dell’Italia Under 20 al Mondiale in Polonia, precisamente il 19 maggio, quando gli Azzurrini allenati da Paolo Nicolato raggiungeranno il paese ospitante. La lista dei 21 convocati è stata ufficializzata questa mattina dal sito della Federazione, che ha reso nota la partecipazione al Mondiale anche del rossoblu Antonio Candela.

Una notizia che da un lato fa sorridere il Genoa, rappresentato nel Mondiale Under 20, dall’altro priva la Primavera rossoblu di mister Sabatini di un suo titolare nella difficile rincorsa salvezza di questo finale di campionato. Candela salterà infatti le sfide contro Sassuolo (25 maggio) e Fiorentina (22 maggio), mentre ancora in forse è la sua presenza il prossimo 18 maggio, alla vigilia del raduno azzurro, per la sfida contro il Cagliari che si disputerà ad Arenzano.

Come riporta il sito della FIGC, “l’Italia farà il suo esordio giovedì 23 maggio a Gdynia con il Messico, domenica 26 maggio a Bydgoszcz affronterà l’Ecuador e ancora a Bydgoszcz mercoledì 29 se la vedrà con il Giappone nell’ultimo incontro del Gruppo B. Tutti gli incontri degli Azzurrini saranno trasmessi in diretta da Rai Sport e Sky Sport. L’ultima partecipazione dell’Italia al Mondiale risale a due anni fa, quando in Corea del Sud i ragazzi di Alberico Evani conquistarono la medaglia di bronzo ottenendo il miglior piazzamento di sempre nella manifestazione“. Accederanno agli ottavi di finale le prime due di ogni girone e le quattro migliori terze classificate.

I CONVOCATI PER IL MONDIALE UNDER 20

Portieri: Alessandro Plizzari (Milan), Marco Carnesecchi (Atalanta), Leonardo Loria (Juventus);

Difensori: Luca Pellegrini (Cagliari), Alessandro Buongiorno (Carpi), Alessandro Tripaldelli (Crotone), Luca Ranieri (Foggia), Matteo Gabbia (Lucchese), Raoul Bellanova (Milan), Davide Bettella (Pescara), Antonio Candela (Genoa), Enrico Del Prato (Atalanta);

Centrocampisti: Salvatore Esposito (Ravenna), Davide Frattesi (Ascoli), Domenico Roberto Alberico (Hoffenheim), Andrea Colpani (Atalanta);

Attaccanti: Gabriele Gori (Livorno), Marco Olivieri (Juventus), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Andrea Pinamonti (Frosinone), Christian Capone (Pescara).


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2019/05/13/ribaltone-in-serie-b-palermo-retrocesso-in-c-per-irregolarita-gestionali/