Una settimana atipica, con molti rossoblu partiti con le rispettive nazionali, porterà domani il Genoa ad affrontare allo stadio “Nino Ciccione” la formazione locale dell’Imperia, attualmente al quinto posto nel campionato di Eccellenza. Come riportato i siti ufficiali delle due società, quella rossoblu e quella imperiese, sarà “un’amichevole nel segno dei comuni valori dello sport e nel ricordo di due uomini speciali nella storia dell’Asd Imperia 1923 e del Genoa: Nino Ciccione e Luigi Ferraris“. “A loro sono intitolati gli stadi delle due città dopo la loro morte sul campo di battaglia nella Grande Guerra. Il Grifone si metterà in viaggio per il Ponente per omaggiare il ricordo di Nino Ciccione nel centenario della scomparsa, unendo quello dell’ex capitano rossoblu“.

Dopo l’amichevole nel Ponente, la formazione rossoblu farà ritorno nel capoluogo ligure e si radunerà nuovamente la mattina successiva per un allenamento al centro sportivo “Signorini”. L’ultimo della settimana prima che lo staff tecnico conceda il weekend di riposo.

Da oggi pomeriggio, infine, cominceranno gli impegni internazionali degli undici nazionali rossoblu. Alessandro Russo e Antonio Candela, elementi della Primavera, prenderanno parte alla sfida contro il Belgio Under 19 che si disputerà a Padova (ore 15). Stasera, invece, sarà l’ora di Darko Lazovic, che ha ritrovato la nazionale serba dopo cinque anni. Potrebbe prendere parte all’amichevole di Wolfsburg contro la Germania (ore 20,45).


GLI IMPEGNI DEI NAZIONALI ROSSOBLU 

https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2019/03/19/gli-11-nazionali-del-genoa-quando-giocano-e-quando-faranno-ritorno-alla-base/