Questi i concetti espressi dal mister al termine della sfida del Bentegodi fra Chievo e Genoa, gara terminata sul punteggio di 0-0.

  • Vedo bene questo pareggio, giocavamo su un campo difficile;
  • Abbiamo fatto bene il primo quarto d’ora, poi abbiamo perso un po’ troppo sulle seconde palle; 
  • Nel secondo tempo abbiamo creato tante situazioni senza rischiare davvero niente; 
  • Sono molto contento e soddisfatto del secondo tempo; 
  • Penso sia normale fare piĂą punti in casa che fuori, sette punti in trasferta non sono proprio pochi; 
  • Oggi siamo partiti molto bene, poi abbiamo sofferto. Però abbiamo portato noi la palla, abbiamo creato tanto; 
  • La prestazione mi soddisfa; 

  • Laxalt ha preso una botta sul ginocchio che non gli permetteva di correre bene, non volevo si facesse male;
  • Laxalt sta facendo un campionato straordinario, penso lo stiano notando tutti;
  • Penso che Fiamozzi abbia fatto bene;
  • Credo che Veloso sia da alcune giornate sottotono ma spetti a noi rilanciarlo. Rincon invece ha commesso troppi errori tecnici anche se fisicamente sta bene.

Sulla prossima avversaria del Genoa in campionato, ovvero la nuova Inter di Stefano Pioli, il tecnico rossoblù Ivan Juric ha dichiarato: 

  • Li troveremo arrabbiati, hanno grandissimi giocatori e sono capaci di tutto; 
  • Fanno tre gol in mezz’ora alla Fiorentina e poi soffrono;.
  •  Nella mia esperienza all’Inter mi sono divertito tanto, ho visto un mondo diverso e conosciuto tante brave persone. Finì un po’ male perchĂ© non c’erano i presupposti.