GLI APPROFONDIMENTI SUL GENOA

REPUBBLICA – L’edizione genovese di Repubblica torna sulla questione del nuovo centro sportivo del Genoa, che avrebbe una zona alternativa rispetto agli Erzelli, ovvero sia l’area di Fondega Sud, a Multedo, immediatamente limitrofa all’attuale centro sportivo “Signorini” e all’autostrada. Come si legge, qui la societĂ  rossoblu (che avrebbe giĂ  parlato con il sindaco Bucci) avrebbe spazio “per se campi ad undici, palestra e foresteria“. Si parla anche del fronte campo, con la possibilitĂ  per Aramu di partire titolare e per Puscas di scaldare i motori per entrare nuovamente a gara in corso. In difesa resta il dubbio di Mattia Bani, colpito da un attacco influenzale: si prepara Vogliacco.

SECOLO XIX – Il Decimonono si divide a sua volta tra le questioni di campo, che ipotizzano un cambio di modulo dal 4-2-2-2 al 4-3-3 con Yalçin al fianco di Coda, supportato anche da Aramu. Si parla anche qui della situazione legata a Bani, in forte dubbio, e Vogliacco, che spinge per una maglia da titolare. Ilsanker tornato in gruppo, ma ancora un po’ indietro di condizione. Galdames out per un problema al ginocchio: probabile distorsione, stop di almeno 40 giorni. Si parla, poi, dei numeri di Blessin che sono dalla parte del tecnico tedesco. Numeri che inquadrano specialmente le occasioni create e le paragonano a quelle subite: il saldo rossoblu è positivo. In tal senso, “la sfida di sabato contro il Modena può rappresentare una svolta con il Ferraris a trascinare al squadra“.


LE PRIME PAGINE


Genoa, il Presidente Zangrillo e il DG Ricciardella presenziano all’assemblea dell’ACG