Arrivano conferme da Bologna sul fatto che il Genoa, accantonate altre piste, stia pensando concretamente a portare in rossoblu Nicola Sansone, attaccante e ala sinistra del Bologna. Il giocatore, che milita nel club felsineo dal 2019, ha un contratto in scadenza nel giugno 2023 ed è fra i giocatori in partenza. 

Era stato promesso alla Salernitana di Walter Sabatini laddove il club campano, come accaduto, avesse mantenuto la categoria, ma sarebbe stato l’addio del ds (che lo portò al Bologna nel 2019) a vanificare la concretizzazione di questa operazione. Così il Bologna, che corteggia Ilicic tramite il neo ds Sartori, pensa da tempo di lasciarlo partire per liberare uno spazio nel reparto offensivo. E liberarsi anche di un ingaggio tra i piĂą alti della rosa. 

Nicola Sansone è dunque sul mercato, il prezzo del cartellino non è superiore ai 3 milioni di euro vista anche l’età del calciatore, 31 anni il prossimo settembre. Il vero ostacolo che il Genoa dovrà superare per cercare di portare a casa un giocatore di assoluto livello per la categoria è l’ingaggio, come ci viene confermato da Bologna. Oggi Sansone percepisce intorno al milione e mezzo. 


Genoa 0-0 Mallorca, reti inviolate dopo 45 minuti – INTERVALLO