L’allenatore della Virtus Entella Primavera Gianpaolo Castorina ha risolto il contratto che lo legava alla società del presidente Antonio Gozzi. A comunicare la decisione dell’allenatore, “capace di scrivere pagine straordinarie che resteranno nella storia della nostra società“, è stato lo stesso club chiavarese attraverso un comunicato stampa pubblicato sul sito ufficiale.

L’oramai ex allenatore dei diavolini, che non appena possibile volerà in Arabia Saudita per iniziare a collaboratore con Razvan Lucescu all’Al-Hilal, ha salutato la famiglia biancoceleste con una lunga lettera pubblicata dall’Entella, che riportiamo di seguito integralmente: Cara Entella, dopo molti anni è arrivato il momento di separarci. Sono stati 13 anni molto intensi, molto belli, dove insieme abbiamo raccolto tantissime soddisfazioni e perché no anche qualche delusione che ci ha fatto crescere e ci ha uniti ancora di più.⁣ Sono fiero di aver indossato i tuoi colori e di aver allenato i tuoi ragazzi, sono orgoglioso di aver fatto parte della tua famiglia. ⁣Sei la mia esperienza calcistica più importante e resterai sempre nel mio cuore.⁣ Ti ringrazio Entella, mi hai regalato 13 anni indimenticabili. ⁣Grazie famiglia Gozzi mi avete spiegato che si può fare calcio con serietà, onestà e passione. ⁣Grazie di tutto.⁣ Arrivederci“⁣. 

Non si è fatta attendere la replica del patron Gozzi, che ha ringraziato Castorina “per tutto quello che hai fatto e dato all’Entella in questi anni. Sarai sempre uno di noi. Sono sicuro che le nostre strade torneranno a incrociarsi. Un grande in bocca al lupo per la nuova avventura. ⁣Un abbraccio“.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/05/28/spezia-gli-aquilotti-riprendono-gli-allenamenti-collettivi-venerdi-29/