In un comunicato diffuso a mezzo Ansa, il Consiglio di Lega Serie A ha reso noto come nella seconda assemblea (tenutasi in video-conferenza questo pomeriggio) sia stata confermata la volontà di portare a termine il campionato 2019/2020 non appena l’Italia entrerà nella Fase 2 dell’emergenza sanitaria per il contrato del contagio da COVID-19. Il vademecum da seguire sarebbe il protocollo sanitario, ma il via libera potrà e dovrà arrivare solamente dal Governo.

La nota: “Il Consiglio di Lega Serie A, riunitosi oggi, ha confermato all’unanimità l’intenzione di portare a termine la stagione sportiva 2019-2020, qualora il Governo ne consenta lo svolgimento, nel pieno rispetto delle norme a tutela della salute e della sicurezza. La ripresa dell’attività sportiva, nella cosiddetta Fase 2, avverrà in ossequio alle indicazioni di FIFA e UEFA, alle determinazioni della FIGC nonché in conformità di protocolli medici a tutela dei calciatori e di tutti gli addetti ai lavori”. 


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/04/20/coronavirus-speranza-calcio-seriea/