I primi due anticipi del sabato di Serie A sorridono al Brescia e riportano la Juventus momentaneamente in testa al campionato con 10 punti, in attesa del derby fra Milan ed Inter in programma questa sera (calcio d’inizio 20.45). Alle ore 15 le Rondinelle di Eugenio Corini centrano il bersaglio grosso in trasferta contro l’Udinese, grazie a una discesa con tiro di Romulo, deviato da De Maio nel bel mezzo del secondo tempo. Da un ex genoano a un altro, nella sfida delle 18 è invece Miguel Veloso a illudere l’Hellas Verona di Juric con un siluro che s’insacca nel secondo palo. Poco prima Di Carmine aveva colpito il palo su rigore, sulla ribattuta Lazovic l’incrocio dei pali. Non basterà, perché la Juventus è capace di reagire, pareggiare con Ramsey (prima rete nel campionato italiano, ndr) e vincere la partita grazie ad un calcio di rigore trasformato in apertura di secondo tempo da Cristiano Ronaldo. I gialloblu creano pericoli anche in pieno recupero, quando Lazovic viene fermato sul più bello da Buffon e lo stesso Veloso spara di poco a lato.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2019/09/20/cagliari-genoa-il-grifone-vola-in-sardegna-maran-e-andreazzoli-e-loccasione-per-svoltare/