C’è l’Inter che vola con Radja Nainggolan, il Napoli che lancerĂ  Simone Verdi contro la Sampdoria, la Juventus dei reduci della finale Mondiale che sbanca il “Tardini” e ancora non riesce a fare sbloccare Cristiano Ronaldo, rincuorato da Allegri. E poi ancora la febbre Ferrari in vista del gran premio di Monza, il possibile esordio in granata di Zaza, i tredici anni di presidenza Cairo al Torino e il rinvio di Cosenza-Hellas Verona per impraticabilitĂ  del campo.


GLI APPROFONDIMENTI SUL GENOA

SECOLO XIX – Il Secolo XIX analizza le parole di mister Ballardini, definendo la sfida tra De Zerbi e il tecnico ravennate una sfida sulle note di Arrigo Sacchi. Le probabili formazioni del quotidiano locale genovese confermano per il Genoa il 3-4-1-2 delle ultime due uscite ufficiali, così come il 4-3-3 neroverde con Bourabia che vincerebbe il ballottaggio con Sensi. Attenzione anche sulla convocazione di Pietro Pellegri in Nazionale, che potrebbe diventare il terzo calciatore piĂą giovane di sempre ad esordire con la maglia azzurra.

REPUBBLICA – Anche l’edizione genovese di Repubblica fa il punto sulle parole di Davide Ballardini, che mette in guardia sull’avversaria, sulle difficoltĂ  riservate nell’affrontare squadre con un falso centravanti, pur predicando che il suo Genoa deve avere come principi quelli dell’arrivare a fare male all’avversario anche attraverso un ridotto numero di passaggi, cercando la profonditĂ . Definita “prima trappola della stagione” la trasferta di Reggio Emilia.

TUTTOSPORT – Genoa corto e pronto a verticalizzare. Sono le due massime che Tuttosport fa sue per dare un titolo alle parole di mister Ballardini rilasciate ieri in conferenza stampa. De Zerbi, dal canto suo, conferma le assenze di Peluso e Magnanelli e lancia Berardi capitano. Nessuna novitĂ  sul fronte formazione rispetto a quanto proposto su tutti i restanti quotidiani sportivi di giornata.

GAZZETTA DELLO SPORT – La rosea parla invece di un Genoa alla ricerca di certezze nella sua prima trasferta di campionato. Il pubblico è galvanizzato dall’ottimo tandem offensivo di queste prime uscite, formato da Kouamè e Piatek, ma Ballardini mantiene un profilo basso dicendo che la sua squadra dovrĂ  fare la massima attenzione alle due fasi di gioco contro una squadra e una societĂ  ottime come lo è il Sassuolo. Anche la Gazzetta dello Sport conferma l’undici titolare sceso in campo contro l’Empoli.

CORRIERE DELLO SPORT – Non si dilunga particolarmente il Corriere dello Sport sulla sfida tra Sassuolo e Genoa, dedicando alla gara una mezza pagina e radunando in un unico, condensato articolo le parole di Ballardini e De Zerbi. Il tecnico rossoblu predica compattezza in vista della trasferta del Mapei Stadium mentre quello neroverde è voglioso di chiudere prima della pausa senza subire sconfitte. Confermata per il Genoa la medesima formazione che ha battuto Lecce ed Empoli.


LE PRIME PAGINE (clicca su ogni immagine per ingrandirla)


Ballardini: “Con il Sassuolo dobbiamo essere corti. Sentiamo l’affetto dei tifosi” – AUDIO