Sono cominciati oggi i XVIII Giochi del Mediterraneo in programma a Tarragona, in Spagna. Oltre che in tutte le altre discipline, le ostilità hanno preso il via anche in ambito calcistico con la prima gara del girone A tra le rappresentativa Under 18 di Marocco e Italia.

In terra spagnola c’è uno spicchio di rossoblu, di Primavera rossoblu, che risponde al nome di Matteo Piccardo. Il giovane rossoblu oggi non ha preso parte alla partita pareggiata per 2-2 dagli azzurrini (era in panchina, ndr), ma scalda già i motori in vista dell’impegno di martedì 26 giugno contro la Libia.

La gara odierna si è disputata a Calafell alle ore 10 del mattino e ha visto l’Italia recuperare un doppio svantaggio rispondendo alle reti dei marocchini Rharib e Ounahi. Per gli azzurri in rete i giovani centravanti Vignato (Chievo Verona) e Merola (Inter).


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2018/06/19/tatabox-il-modo-di-studiare-a-genova-e-cambiato/