La 34ª giornata del campionato di Serie A è terminata stasera con la gara dell’Allianz Stadium dove la Juventus di Sarri, reduce dal pareggio pirotecnico (3-3) di Reggio Emilia, sfidava la Lazio di Simone Inzaghi. I bianconeri archiviano la pratica biancoceleste nel secondo tempo, dopoché nella prima frazione di gioco un palo per parte (Alex Sandro e Immobile) aveva lasciato il risultato inchiodato sullo 0-0. La gara viene sbloccata nella ripresa da un calcio di rigore trasformato da Cristiano Ronaldo, assegnato dopo un controllo al VAR per fallo di mano di Djavan Anderson.

Tre minuti dopo (al 54′) Luiz Felipe perde palla, Dybala si invola e serve ancora Ronaldo che a porta vuota firma il 2-0 e il 30° gol in campionato. Nel finale ci sarà spazio per il gol della Lazio, arrivato dagli undici metri e messo a segno da Immobile. Ci prova ancora Milinkovic-Savic ma a vincere è la Juventus, che si porta a +8 dall’Inter e a +9 dall’Atalanta. Lazio ferma in quarta posizione a 69 lunghezze.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/07/20/sampdoria-genoa-il-comunicato-della-nord-domani-sera-allaeroporto-per-caricare-la-squadra/