Le prime pagine odierne sono dedicate quasi interamente al ritorno al successo della Juventus per mano di Ronaldo e Dybala. Bologna sconfitto a domicilio per 2-0 e Lazio che torna a -4 dai bianconeri, chiamata a rispondere domani sul difficile campo dell’Atalanta. Vari richiami anche agli altri risultati e alle altre partite disputate ieri: Lecce travolto in casa dal Milan, Brescia che non vuole mollare, Fiorentina che pareggia nella partita che segnava il ritorno in campo di Ribery dopo sette mesi. Tutti e tre i quotidiani sportivi nazionali ricordano anche Pierino Prati, storico attaccante di Roma e Milan, scomparso ieri all’età di 73 anni.


GLI APPROFONDIMENTI SUL GENOA

CORRIERE DELLO SPORT – L’edizione odierna del Corriere dello Sport dedica spazio, a pagina 18, alle vicende di Genoa e Parma, questa sera avversarie allo stadio Ferraris. In particolare vengono riprese le dichiarazioni dei due allenatori alla vigilia, con mister D’Aversa che ammette di temere calcisticamente Nicola, il quale a sua volta esorta il Genoa a cogliere l’attimo, a sfruttare ogni occasione nelle ultime dodici e decisive gare.

Le probabili formazioni del Corriere dello SportGENOA (3-5-2): Perin; Romero, Soumaoro, Masiello; Biraschi, Behrami, Schöne, Sturaro, Criscito; Pandev, Sanabria. PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Barillà, Hernani, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho.


GAZZETTA DELLO SPORT – Il quotidiano in rosa non fa altro che riprendere le domande poste ieri a mister Nicola e, segnalandole in grassetto, riannodarle in un’intervista che compare a pagina 25. Anche qui risalto al concetto di Genoa “carpe diem”, citazione di oraziana memoria (clicca QUI per leggere le parole di Nicola). Piccolo richiamo anche all’iniziativa di porre una scritta Genoa nel settore Distinti composta dai 18.858 nomi degli abbonati rossoblu alla stagione 2019/2020. C’è spazio poi per le probabili formazioni di Genoa-Parma. Gervinho parte dalla panchina e gli viene preferito Karamoh, mentre Laurini prenderebbe il posto di Darmian come terzino destro. Rossoblu ampiamente confermati rispetto all’undici visto a Milano nell’ultima uscita, con Sturaro al posto di Cassata.

Le probabili formazioni della Gazzetta dello Sport – GENOA (3-5-2): Perin; Romero, Soumaoro, Masiello; Biraschi, Behrami, Schöne, Sturaro, Criscito; Pandev, Sanabria. PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Barillà, Hernani, Kucka; Kulusevski, Cornelius, Karamoh.


REPUBBLICA – L’edizione genovese di Repubblica utilizza l’immagina del Genoa “carpe diem” lanciato a tutta velocità contro il Parma di mister D’Aversa, reduce dal recupero contro il Torino. Vengono ripercorse le parole del tecnico rossoblu, che sottolinea come si dovrà “giocare ogni partita come se fosse l’unica e poi resettare“, e viene offerta una fotografia della squadra in allenamento sul campo del Ferraris, dove questa sera comparirà una grossa scritta “Genoa” composta dagli oltre 18mila abbonati rossoblu. Sanabria potrebbe essere risparmiato dal primo minuto per un lieve affaticamento muscolare, ma le sue condizioni saranno valutate meglio durante il risveglio muscolare di oggi. Pandev non sarebbe invece a rischio, ma ad affiancarlo si dovrà capire se ci sarà la conferma del paraguaiano oppure verrà inserito uno tra Favilli, Pinamonti, Destro e Falque.


SECOLO XIX – Del problema fisico occorso a Sanabria parla anche il Decimonono, che stamane rilancia la parola d’ordine di Nicola (“carpe diem”) in vista della sfida contro la “bestia nera” Parma. In attacco a fare coppia con Pandev dovrebbe essere Favilli, anche se non è da escludere un impiego di Iago Falque da inizio gara. Per il resto si va verso la conferma del 3-5-2 e degli uomini di San Siro, con uno Sturaro in più. Si accenna anche all’iniziativa della scritta “Genoa” composta dalle generalità degli abbonati del Grifone così come di “Un Cuore Grande Così“, l’iniziativa benefica che si avvia alla sua 17esima edizione.

Le probabili formazioni del Secolo XIXGENOA (3-5-2): Perin; Romero, Soumaoro, Masiello; Biraschi, Behrami, Schöne, Sturaro, Criscito; Pandev, Favilli. PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Gervinho.


TUTTOSPORT – Anche Tuttosport rilancia il concetto di mister Nicola su un Genoa “carpe diem” per invitare i giocatori a cogliere da ogni partita tutto ciò che serve. “Ora c’è Nicola, è Genoa da Europa” è invece il titolo del trafiletto dedicato alle dichiarazioni della vigilia da parte del collega Roberto D’Aversa, che col Genoa nelle ultime due stagioni non ha mai perso. Tiene banco anche sul quotidiano sportivo piemontese il dubbio Sanabria, che verrà sciolto solamente all’annuncio delle formazioni. Tuttosport lancia come possibile titolare Pinamonti al fianco di Pandev.

Le probabili formazioni di TuttosportGENOA (3-5-2): Perin; Romero, Soumaoro, Masiello; Biraschi, Behrami, Schöne, Sturaro, Criscito; Pandev, Pinamonti. PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho.


LE PRIME PAGINE


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/06/22/nicola-servira-un-genoa-che-abbia-ben-chiaro-il-concetto-di-carpe-diem-video/