A margine della presentazione ufficiale in anteprima nazionale della Junior TIM Cup, dal ventre del Ferraris, il capitano del Genoa Domenico Criscito, che giocherà il suo settimo derby ma il primo con la fascia al braccio, ha rilasciato poche dichiarazioni prima di lasciare lo stadio a fianco dell’altro capitano della stracittadina, Fabio Quagliarella, presente in rappresentanza della Sampdoria.

“Nessuno dimentica cosa sia successo a tutti i genovesi, Genoani e Sampdoriani. Ricorderanno per sempre la tragedia accaduta ormai tre mesi fa. Anch’io sono passato su quel ponte due minuti prima che crollasse. Che clima ci attendiamo al Ferraris? Anzitutto, tutti si ricorderanno del 14 agosto. Ma in campo sono sicuro che ci sarà, sua volta, una bella atmosfera e si vedrà una bellissima partita. Abbiamo avuto tanto tempo per preparare questa gara vista la pausa per le nazionali: è una gara importante per noi e per i tifosi. Noi cerchiamo sempre di dare il massimo e dovremo regalare una gioia ai Genoani perché il Genoa non vince da tanti anni il derby. Per questo dovremo dare tutto quello abbiamo proprio per i nostri tifosi. Primo derby con la fascia la braccio? Giocarlo da capitano sarà davvero speciale ed emozionante”.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2018/11/21/gradinata-nord-sabato-tutti-al-signorini-a-casa-le-polemiche-riscriviamo-la-storia-insieme/

https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2018/11/22/tatticamente-il-derby-lanalisi-di-giovanni-masala-video/