Occhi sull'Empoli

Napoli 3-0 Sampdoria: hat trick azzurro. Quagliarella non supera il record di Batigol

ALLE 15 - Nel primo anticipo della 21esima giornata di Serie A si sono date battaglia in una gara senza esclusione di colpi. Giaccherini...

Iachini: “Meritavamo un altro risultato, ma ci manca un po’ di malizia” – VIDEO

Il tecnico dell'Empoli Giuseppe Iachini, al termine dello sconto diretto per la salvezza perso contro il Genoa di Cesare Prandelli, ha commentato la prestazione dei...

Occhi sull’Empoli: l’analisi di Mario Ponti e le ultime di formazione

Andata male la partita casalinga contro il Milan, stasera il Genoa affronta in trasferta l’Empoli di mister Beppe Iachini, partita difficile ed insidiosa contro...
Giuseppe Iachini, nuovo tecnico del Sassuolo dopo l'esonero di Cristian Bucchi (Immagine tratta da Internet)

Empoli, Iachini: “Col Genoa serve una gara attenta sul piano tattico” – VIDEO

La trasferta di Empoli porterà al ritorno di Sturaro in panchina e alla prima chiamata in rossoblu per Sanabria e Jandrei. Tre nomi che...

Spal 2-2 Empoli, Kurtic spegne le speranze di Iachini. Espulso Cionek: salterà il Genoa

Finisce 2-2 allo stadio "Mazza" di Ferrara il primo anticipo del sabato della 14esima giornata di Serie A. Botta e risposta tra ferraresi e...
Giuseppe Iachini, nuovo tecnico del Sassuolo dopo l'esonero di Cristian Bucchi (Immagine tratta da Internet)

UFFICIALE – Beppe Iachini nuovo tecnico dell’Empoli

Ieri la notizia dell'esonero, proprio nel giorno del suo compleanno, per Aurelio Andreazzoli. Oggi l'annuncio del nuovo tecnico tramite una nota ufficiale...

UFFICIALE – L’Empoli esonera Aurelio Andreazzoli

Compleanno amaro per il tecnico Aurelio Andreazzoli, sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra con un comunicato diffuso dal club toscano proprio in queste...

Empoli 1-2 Juventus, Ronaldo salvavita bianconero. Dubbi sulla mano di Bonucci

L'Empoli ha messo in prima linea l'onore di aver combattuto a viso aperto per tutta la partita contro la Juventus rispetto al poter recriminare per il tocco di mano di Bonucci a fine primo tempo su tiro di Krunic. Giusto o sbagliato che sia, fatto sta che dal "Castellani", teatro del secondo anticipo di questo 10° turno di campionato, esce vincitrice la Juventus grazie a una doppietta di Ronaldo che risponde al gol del momentaneo vantaggio empolese firmato dal capitano Caputo.  Una bellissima girata di sinistro del capitano della formazione toscana aveva aperto i giochi al 28' dopo che la crescita nella produzione di gioco da parte dell'Empoli aveva annichilito la Juventus. Una Juventus la cui reazione tarda ad arrivare, col rischio concreto a fine primo tempo che l'Empoli possa giovare di un penalty per tocco di mano di Bonucci. Calvarese ricorre al VAR (Valeri) ma conferma la decisione presa in campo, ossia quella di soprassedere sull'episodio considerando che il difensore bianconero non allarga il volume del corpo e si produce in un gesto involontario. I dubbi restano, ma vengono spazzati via dalla doppietta di Ronaldo. Prima dal dischetto (54'), poi con un preciso destro da fuori area che si insacca alle spalle di Provedel. CR7, che sale a 7 reti in campionato, si inventa "salvavita" di una Juventus per larghi tratti in difficoltà, sorpresa dal rapido giocare in verticale della squadra di Aurelio Andreazzoli, che non avrà più la freddezza e la qualità per pareggiare una gara in cui il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Al triplice fischio, la Juventus stabilisce un +7 sul Napoli, che domani se la vedrà contro la Roma. Empoli fermo a sei punti, terzultimo in classifica. 

Frosinone 3-3 Empoli, gara da botta e risposta. Ciofani illude, Ucan salva i toscani

Frizzante e divertente l'anticipo dell'ora di pranzo allo "Stirpe" tra il Frosinone di Moreno Longo e l'Empoli di Aurelio Andreazzoli, rispettivamente penultima e terzultima in classifica. Due squadre dal tasso tecnico e dalle idee di gioco assai differenti, coi toscani che il pronostico darebbe avvantaggiati. Hanno maggiore qualità, ma a passare in vantaggio è un Frosinone spavaldo nei primi 10' di gioco: un cross di Zampano dalla destra propizia l'autogol di Silvestre (8'). L'autorete è una sveglia per l'Empoli, che macina gioco e pareggia con Zajc al 32esimo, rischiando di andare in vantaggio. All'intervallo è pareggio, ma alla ripresa del gioco (48') Silvestre riscatta l'imprecisione del primo tempo e porta avanti l'Empoli su mischia da calcio d'angolo. Questa volta immediata è la reazione del Frosinone che non ci sta ad andare ancora sotto. Il pareggio arriva su una revisione al VAR di un contatto in area Maietta-Ciano, assai simile a quello di cui la formazione ciociara aveva potuto godere in occasione della sfida contro il Genoa. Dagli undici metri pareggia Ciofani, alla sua 200esima presenza in gialloblu, che bisserà al 63esimo. Frosinone in vantaggio dopo un preciso contropiede orchestrato da Joel Campbell. La girandola dei cambi modifica gli assetti delle due formazioni: Longo si copre, Andreazzoli rinfresca il centrocampo e la trequarti lanciando l'ex Roma Salih Can alle spalle delle punte, supportato da Bennacer nel cuore del gioco. Pasqual rileva Antonelli per l'ultimo cambio empolese e traccia, di lì a pochi minuti, la strada giusta per trovare il 3-3 con un preciso destro al volo di Salih Ucan (79'), che in meno di mezz'ora di partita si guadagna la palma di migliore in campo. Al triplice fischio la classifica è cambiata poco: Empoli che sale a 6 punti, Frosinone ancora a secco di vittorie e fermo a due. Il Chievo, vincendo contro l'Atalanta, potrebbe centrare l'aggancio ai ciociari.

Empoli 0-2 Roma, al Castellani passano i giallorossi. Che errore di Caputo

Il "Castellani" di Empoli ha un conto aperto con le formazioni capitoline. I padroni di casa, gli uomini di Aurelio Andreazzoli, creano gioco e...
13,041FansMi piace
7,385SeguaciSegui
526SeguaciSegui
1,790SottoscrittoriSottoscrivi

L'Outlet di Buon Calcio a Tutti