Dieci anni dopo la vittoria della Champions League contro il Bayern Monaco, l’Inter è ritornata a disputare una finale: questa volta, però, in Europa League, e l’avversario era il Siviglia di Lopetegui. Il percorso della formazione allenata da Conte è stato un crescendo sia in termini di prestazioni che entusiasmo: dopo aver eliminato il Ludogorets ai sedicesimi, i nerazzurri si sono sbarazzati di Getafe, Bayer Leverkusen e Shakhtar Donetsk, quest’ultimo spazzato via con una manita.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/08/21/genoa-iago-falque-si-allena-gia-con-il-torino-il-comunicato/