Conteggiando anche gli extra time di recupero, il Genoa non marca gol in casa dell’Udinese da 301 minuti. L’ultimo rossoblu a riuscirci è stato Diego Perotti, su calcio di rigore, al 76’ della sfida della stagione 2015/2016. Allora terminò col punteggio di 1-1. Successivamente, i bianconeri friulani hanno piazzato un filotto di tre vittorie senza soluzione di continuità

E così il più recente segno 2 in schedina è del 2014/2015, quando la partita finì 2-4. Questa la sequenza delle realizzazioni: Di Natale al 1’, Marchese al 21’, Iago Falque al 24’, Widmer al 41’, Matri al 54’, Kucka all’87’.

I bianconeri sono reduci dalla vittoria sul campo della Roma. Nel girone di ritorno non avevano ancora messo a segno un colpo da tre punti. In casa hanno fatto 19 punti (5 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte con 12 gol fatti e 15 gol subiti). Soprattutto vantano il “primato” di peggior attacco interno fra le venti di Serie A.

I rossoblù vengono dal KO contro la Juventus, con Pinamonti che risulta il primo giocatore ad aver marcato alla Vecchia Signora dalla ripresa del calcio dopo il lockdown (non c’erano riusciti Milan, Napoli, Bologna e Lecce). Lontano dal Ferraris hanno messo assieme 13 punti (2 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte con 19 gol fatti e 31 subiti) e l’ultimo match positivo è il 2-2 di rigore in casa del Brescia.

Alla luce di un periodo di grande difficoltà dopo il lockdown con un solo punto in tre partite, va evidenziato come il Genoa faccia punti lontano dal Ferraris dal 25 gennaio scorso: in particolare, i rossoblu hanno sommato 9 punti nelle ultime cinque trasferte. La striscia aveva preso il via dallo 0-0 in casa della Fiorentina, che è stata peraltro l’ultima gara arbitrata da Orsato coi rossoblu (e il fischietto di Schio arbitrerà la gara di domani alla Dacia Arena).

Qualche curiosità finale, partendo dal capitolo rigori, che sono già da record in questo campionato (142 a nove giornate dal termine). Lasagna e compagni non ne calciano uno dal 17 aprile 2019, al momento del fischio d’inizio di Udinese-Genoa saranno 446 i giorni di digiuno. C’è poi una particolare statistica di rendimento legata ai padroni di casa. Quella di Gotti è rimasta l’ultima squadra di Serie A che non è riuscita a marcare in tutti e sei i blocchi da 15’ in cui possiamo dividere un match. Nel primo quarto d’ora della ripresa è ancora a secco.


I NUMERI DEL GENOA 2019/2020 (aggiornati alla 29° giornata)

  • PARTITE GIOCATE: 29
  • VITTORIE: 6 (21%)
  • PAREGGI: 8 (27%)
  • SCONFITTE: 15 (52%)
  • GOL FATTI: 35
  • GOL FATTI/partita: 1,2
  • GOL SUBITI: 56
  • GOL SUBITI/partita: 1,93
  • GOL FATTI IN CASA: 16
  • GOL FATTI IN TRASFERTA: 19
  • GOL SUBITI IN CASA: 25
  • GOL SUBITI IN TRASFERTA: 26
  • GARE A PORTA INVIOLATA: 5
  • PERCENTUALE GARE A PORTA INVIOLATA: 5 su 29 (17,2%)
  • PUNTI CONQUISTATI: 26
  • MEDIA PUNTI: 0,89 (a partita)
  • VITTORIE IN CASA: 4
  • PAREGGI IN CASA: 1
  • SCONFITTE IN CASA: 9
  • PUNTI IN CASA: 13
  • VITTORIE IN TRASFERTA: 2
  • PAREGGI IN TRASFERTA: 7
  • SCONFITTE IN TRASFERTA: 6
  • PUNTI IN TRASFERTA: 13

CONFRONTI A UDINE IN SERIE A E SERIE B

  • 28 incontri disputati
  • 16 vittorie Udinese
  • 7 pareggi
  • 5 vittorie Genoa
  • 56 gol fatti Udinese
  • 32 gol fatti Genoa

I NUMERI DI NICOLA AL GENOA IN SERIE A (aggiornati alla 29° giornata)

  • PARTITE TOTALI: 12
  • VITTORIE: 4 (33%)
  • PAREGGI: 3 (25%)
  • SCONFITTE: 5 (42%)
  • GARE A PUNTI: 6
  • % GARE A PUNTI: 50%
  • GOL FATTI: 15
  • GOL FATTI/partita: 1,25
  • GOL SUBITI: 21
  • GOL SUBITI/partita: 1,75
  • GARE A PORTA INVIOLATA: 2
  • PERCENTUALE GARE A PORTA INVIOLATA: su 12 (17%)
  • PUNTI CONQUISTATI: 12
  • MEDIA PUNTI A PARTITA: 1 (a partita)
  • VITTORIE IN CASA: 2
  • PAREGGI IN CASA: 0
  • SCONFITTE IN CASA: 4
  • VITTORIE IN TRASFERTA: 2
  • PAREGGI IN TRASFERTA: 3
  • SCONFITTE IN TRASFERTA: 1

ULTIME 5 SFIDE A UDINE IN SERIE A

  • Udinese-Genoa 2-4, 10° giornata 2014/2015 (Di Natale, Marchese, Iago Falque, Widmer, Matri, Kucka)
  • Udinese-Genoa 1-1, 7° giornata 2015/2016 (Di Natale, Perotti rig.)
  • Udinese-Genoa 3-0, 31° giornata 2016/2017 (2 De Paul, Zapata)
  • Udinese-Genoa 1-0, 3° giornata 2017/2018 (Jankto)
  • Udinese-Genoa 2-0, 29° giornata 2018/2019 (Okaka, Mandragora)

https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/07/04/udinese-genoa-gara-affidata-ad-orsato-nasca-al-var/