Apertasi ieri con la gara del Picco tra Spezia ed Empoli (clicca QUI per saperne di più), la 29esima giornata di Serie B proseguiva questo pomeriggio. Tra le compagini in campo anche la Virtus Entella di Boscaglia, attesa al San Vito di Cosenza.

Il turno terminerà domani sera con Cremonese-Benevento (ore 18.30) e Ascoli-Perugia (alle 20.30), stasera invece scenderanno in campo Pordenone e Venezia, che nel tardo pomeriggio di ieri aveva annunciato la rinuncia alla trasferta per via dell’approvazione tardiva del nuovo protocollo (dopoché il club aveva riscontrato una positività al Covid-19 lo scorso 16 giugno, ndr).

SCONFITTA AL SAN VITO – Ritorno in campo amaro per la Virtus Entella di Boscaglia, che lascia le penne al San Vito di Cosenza. I padroni di casa si portano in vantaggio al 31esimo minuto con un tiro al volo di Bruccini, per poi raddoppiare 4′ dopo: dribbling, tunnel e conclusione di Carretta portano il parziale sul 2-0. Nel secondo tempo i chiavatesi proveranno invano a recuperare la gara, rendendo la sconfitta meno amara segnando con Poli il gol della bandiera. Importantissimo successo in chiave salvezza per il Cosenza.

GLI ALTRI RISULTATI – Oltre alla preziosa vittoria del Cosenza sui Diavoli Neri, il Crotone non riesce a staccare il Frosinone, facendosi raggiungere dal Chievo Verona. La squadra di Nesta non va oltre lo 0-0 a Trapani, Juve Stabia battuta dal Pescara 3-1, che continua a coltivare il sogno play-off. Il Livorno affonda: il Cittadella espugna il Picchi 2-0, salendo così in quinta posizione. Pareggio tra Salernitana e Pisa (1-1).


Lo Spezia riparte con una vittoria: Empoli KO. Domani in campo la Virtus Entella