Dopo la Coppa Italia, ieri sera è ripartita anche la Serie B: il campionato cadetto è stato aperto dal recupero Ascoli-Cremonese, terminata con una vittoria dei grigiorossi. Ad aprire le danze sulla 29ª giornata, la prima dopo lo stop per l’emergenza Coronavirus, sono state Spezia ed Empoli al Picco di La Spezia.

LAMPO DI RAGUSA – Gli Aquilotti confermano il fattore campo anche a porte chiuse, portando a 9 le vittorie nelle ultime 11 gare disputate in riva al golfo dei poeti. La squadra di Italiano ha la meglio sulla formazione di Marino grazie alla zampata dell’ex genoano Ragusa, decisivo dalla panchina. Il secondo posto dista 2 punti ed è occupato momentaneamente dal Crotone. I toscani restano invece in pieno centro classifica, dove si trova l’altra squadra ligure impegnata nel campionato di Serie B.

VERSO COSENZA – Scende in campo domani, alle ore 18, la Virtus Entella di mister Boscaglia, intervenuto poche ore fa ai microfoni ufficiali del club. “Sicuramente non si può essere al top dopo tre mesi di stop, ma nella nostra stessa condizione ci saranno tutti gli altri. Dobbiamo subito concentrarci sul nostro obiettivo principale che è la salvezza. Bisogna fare subito punti importanti“. E sull’avversario di domani, il Cosenza: “È una squadra composta da ottimi elementi, mi aspetto una partita agguerrita contro una squadra che cerca disperatamente punti“.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/06/19/serie-b-ripartono-anche-spezia-ed-entella-linfografica-footstats-per-la-29-giornata-video/