Ormai quasi tutte le frange della tifoseria organizzata dei club di Serie A hanno preso una posizione netta, che è un fronte comune contro la ripartenza del campionato. Nei giorni scorsi i comunicati diramati dalla Curva Nord del Brescia, dalla Gradinata Nord e dalla tifoseria atalantina, oggi a mettere nero su bianco la propria posizione sono stati gli ultras della Curva B del Napoli. Di seguito riportiamo interamente il messaggio diffuso via social:

“Finitela con questo teatrino ridicolo, abbiate rispetto per il dramma che sta vivendo il nostro Paese, prendente atto che non ci sono i presupposti per terminare la stagione sportiva e fatevi da parte, lasciate che le istituzioni si occupino di riavviare l’economia sociale partendo da altre priorità.  Ci sono molte attività ferme che ancora non conoscono il loro destino, milioni di disoccupati legati ad un reddito di sussistenza, leggi rigide legate alla quarantena obbligatoria per chi è sfiorato dal contagio, e voi vorreste l’immunità di stato per proteggere i vostri profitti, infischiandovene degli stadi vuoti e dei lutti dei vostri tifosi? Rappresentereste solo voi stessi su quel prato verde, i vostri interessi economici e la vostra lurida avidità. Finitela qua se avete un po’ di dignità.”


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/04/23/genoa-comunicato-della-nord-per-noi-pallone-si-e-sgonfiato-tenetevi-questo-baraccone-vuoto/