Questa sera, appena dopo 24 ore dall’ultima volta, si sono riaccese le luci a “San Siro” per l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia, che ha visto sfidarsi l’Inter di Antonio Conte e la Fiorentina di Beppe Iachini. A spuntarla sono stati i nerazzurri, che in semifinale se la dovranno vedere con il Napoli (vincente ai quarti contro la Lazio). L’altra semifinale sarà tra Milan e Juventus.

DI MISURA – L’Inter porta a casa il quarto di finale contro la Fiorentina nel secondo tempo, con un euro gol di Barella. Fino a quel momento il risultato era inchiodato sull’1-1, con i centri di Candreva e Caceres arrivati rispettivamente a ridosso di fine prima frazione e al 60esimo. L’ultima mezzora ha visto un miracolo di Handanovic su Vlahovic e un gol annullato a Lautaro (su assist del neo arrivato Eriksen), oltre che al tiro al volo dell’ex centrocampista del Cagliari che ha portato i nerazzurri in semifinale. Conte festeggia, Iachini si dispera, mentre a “San Siro” si spengono le luci.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/01/28/coppa-italia-il-milan-e-la-terza-semifinalista-toro-sorpassato-ai-supplementari/