Il Genoa ha reso noti questa mattina i numeri di maglia che indosseranno i calciatori nella stagione ormai alle porte. C’è chi conferma quello dell’annata ormai trascorsa e chi deve scegliersene uno nuovo, che sia per scelta o in quanto ultimo arrivato sotto la Lanterna.

Spicca la 10 sulle spalle di Sinan Gumus, il 9 lo prende Sanabria, Pinamonti vira sul 99 mentre Favilli sceglie un 32 che sa tanto di Christian Vieri: sarà contento Roberto Muzzi, che in una recente intervista lo aveva paragonato proprio a bomber Bobo nei suoi primi anni da calciatore. Romulo cambia, dopo l’arrivo di Lerager indosserà la 5. La coppia polacca? 44 per Jaroszynski, 15 per Jagiello. Da segnalare come nessuno dei tre portieri in rosa abbia scelto di indossare il numero 1. I tempi cambiano, e con loro anche le mode.

Di seguito tutti i numeri di maglia: 2 Zapata, 3 Barreca, 4 Criscito, 5 Romulo, 8 Lerager, 9 Sanabria, 10 Gumus, 11 Kouamè, 13 El Yamiq, 14 Biraschi, 15 Jagiello, 17 Romero, 18 Ghiglione, 19 Pandev, 21 Radovanovic, 22 Marchetti, 25 Vodisek, 26 Schafer, 27 Sturaro, 29 Cassata, 30 Zennaro, 32 Favilli, 44 Jaroszynski, 65 Rovella, 87 Zukanovic, 88 Hiljemark, 93 Jandrei, 97 Radu, 98 Rizzo, 99 Pinamonti.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2019/07/18/fare-calcio-antico-in-maniera-moderna/