Vittoria all’andata, vittoria al ritorno. Il risultato complessivo dice 6-2 per il Genoa Under 15, che mette in cassaforte una semifinale di prestigio contro il Milan (clicca qui). A Begato 9 vanno in rete rete Fini, già autore di una tripletta nella gara di andata, poi Rimondo e Moscatelli.

“È stata gara interpretata bene da entrambe le squadre, una bellissima partita così come quella dell’andata – commenta Leone Cipani, allenatore in seconda e scudiero di mister Davide Brunello – Le due squadre si sono date battaglia a viso aperto, tanto a Ferrara quanto stamattina. Complimenti sinceri alla SPAL, squadra con organizzazione, princìpi e idee. Bravi loro ed ancor più bravi noi, penso che sia una qualificazione meritata. Sapevamo che si sarebbero mossi bene sulle fasce, dove hanno giocatori forti. Come loro erano superiori in quella zona, noi eravamo superiori dentro al campo. Nel secondo tempo abbiamo preso in mano il gioco, abbiamo fatto gol ma credo che nell’arco di tutta la gara forse abbiamo fatto meglio noi.” 

Una menzione particolare alla difesa genoana, la migliore del campionato nella regular season ed uscita a testa alta sia da Ferrara che da Begato 9. “Non a caso in campionato siamo stati la migliori difesa. Sia a livello individuale che di reparto abbiamo preso pochi gol, ma il merito va a tutta la fase di non possesso palla. Tutta la squadra partecipa alla fase difensiva, oltre al fatto che abbiamo giocatori che a livello individuale sono di livello molto alto.”

Fini ancora in gol: “Il suo vantaggio è avere due anni in meno. Migliorato tantissimo soprattuto nel dialogo con i compagni. Non dimentichiamo che abbiamo anche Accornero, uno dotato di giocate incredibili a livello individuale. Loro due sono visibili perché fanno giocate esteticamente belle, ma sono supportati da un centrocampo a tre veramente eccezionale.” 

Il Genoa Under 15 è tra le migliori 4 squadre d’Italia: “Adesso andiamo a giocarci questa semifinale in una gara secca. Ormai incontri chi devi incontrare e te la devi giocare sempre. Se poi saremo stati più bravi, allora passeremo e andremo ad inseguire il nostro sogno.”


Il Genoa Under 15 vola in semifinale: SPAL battuta 3-1