C’è un Genoa che segna nei campionati di categoria e c’è un Genoa che segna anche in Azzurro. Come accaduto questo pomeriggio a Coverciano, dove l’Italia Under 15 allenata da Patrizia Panico  (primo tecnico federale donna ad allenare una rappresentativa maschile, ndr) ha affrontato in un test internazionale i pari etĂ  della Turchia sul rettangolo verde del Centro Tecnico Federale.

Una gara che vede giocare dal primo minuto il difensore centrale dell’Under 15 rossoblu Gabriele Cagia, sostituito nell’intervallo per fare stazione a Biagetti (autore nel weekend di una delle tre reti rossoblu alla Fiorentina, uscita comunque vittoriosa per 4-3, ndr). Giocheranno la mezz’ora finale anche i centrocampisti rossoblu Andrea Palella e Federico Accornero, quest’ultimo autore di un pregevole gol dalla distanza al minuto 42′ che varrĂ  il pareggio e la risposta al gol del turco Burak Ince, il quale aveva aperto le marcature al 16′ della ripresa con un interno sinistro che avrebbe beffato l’Italia proprio nel suo momento migliore. Da non dimenticare anche l’ingresso in campo di Alessio Mele al 70esimo.

Il Genoa sa di avere giovani interessanti, oggi tutti in campo. Davvero bellissima la rete di Accornero nel finale” è il commento di Elio Signorelli, ex rossoblu con un passato recentissimo nel Livorno di Aldo Spinelli, presente questo pomeriggio ad osservare la partita giocatasi a Coverciano. Un commento positivo che incornicia una marcatura in azzurro che impreziosisce ancora una volta il lavoro svolto in Liguria dallo staff di mister Brunello e di tutto il settore giovanile.

Da segnalare come la sfida contro la Turchia sarĂ  bissata giovedì prossimo (ore 11) sempre a Coverciano. Domani Alessandro Russo impegnato con la Nazionale Under 19 a Siena, ore 15, nell’ultimo test internazionale contro la Francia. In campo potrebbe scendere anche Mattia Zennaro, che dalla prossima estate diventerĂ  un giocatore del Genoa.

Nella foto, Mattia Zennaro al Porto Antico per le visite mediche

IL TABELLINO DELLA FEDERAZIONE

ITALIA: Bonucci; Missori (25′ st Marocco), Prati (16′ st Pellegrini), Cagia (1′ st Biagetti), Pelamatti (16′ st Regonesi), Maressa (1′ st Bonavita), Faticanti (16′ st Palella), Ndour (25′ st Mele); Alesi (16′ st Accornero), Turco (25′ st Stabile), Sette.
A disp: Scaglia, Stabile, Vignato.
All: Panico.

TURCHIA: Nasuh; Tutar (25′ st Tunali), Yigit, Kok (19′ st Kaburga), Tintis, Caglıyan, Kabasakal (25′ st Sebetci), Demir, Burak Ä°nce, Birinci, Bostan (25′ st Erdilman).
A disp.: Kılıc, Karıksız, Turkay.
All.: Hacıoglu.

Arbitro: Samuele Andreano; Assistenti: Giacomo Bianchi e Matteo Camoni; IV Ufficiale: Matteo Canci.


71° Viareggio Cup: il Genoa Primavera finisce nel Girone 9. C’è anche il Livorno