Il Genoa torna a lavorare al Signorini di Pegli, orfano del proprio capitano Domenico Criscito, partito alla volta di Coverciano per lo stage con la Nazionale in vista delle prime sfide di qualificazione ad Euro 2020. A fargli compagnia anche il capitano blucerchiato Fabio Quagliarella, rivale cittadino ma compagno in maglia azzurra.

La squadra agli ordini di Cesare Prandelli, che per il resto della settimana lavorerà a porte chiuse in vista della gara contro il Bologna al Dall’Ara, ha messo in programma un’amichevole a porte aperte nella pomeriggio di giovedì sulla falsariga di quella già disputata contro il Multedo (CLICCA QUI).