Lino Marmorato

Accogliere, Accompagnare, Discernere, Integrare

C’è stata la sosta ed è stata per Ballardini, il suo staff e i calciatori momento di riflessione  su quello accaduto a Reggio Emilia. Momento di riflessione impostato sull’autostima. La...

VAR richiesta dalle panchine? Serie B a 19 squadre

La scelta da parte dei direttori di gara, se chiamare o meno il VAR, continua a creare discussioni anche all’inizio della stagione 2018/2019. Molti tra dirigenti e allenatori sono arrabbiati, perciò il capo arbitri UEFA Rosetti, sostituto di Collina passato alla FIFA, il capo della FIFA Infantino e il capo dell'UEFA Ceferin stanno cercando di cambiare l’utilizzo della video sorveglianza con una svolta clamorosa, considerato che l’UEFA non vede il VAR. Il Var richiesto dagli allenatori in panchina, imitando il football americano. Politicamente, se dovesse succedere, sarebbe una vittoria di Andrea Agnelli e della Juventus dopo le dichiarazioni post Real Madrid dello scorso anno. La richiesta è già stata inoltrata alla IFAB, l’organismo degli angeli custodi del Regolamento del gioco del calcio e gli unici a poter modificare le regole a livello internazionale da adottare in tutte le competizioni ufficiali di calcio. La decisione sarà presa il 27 settembre prossimo a Montecarlo.

Nazionale semplice senza filtro

Una Nazionale semplice e senza filtro si è fumata un altro risultato in Portogallo. Mancini pur cambiando nove uomini rispetto alla gara di Venerdì contro i polacchi - e...

Poco da ricavare

Dalla partita di Alessandria poco da ricavare: i 7/11 del primo tempo e gli altri 4 subentrati nella ripresa difficilmente saranno visti in campo dal primo minuto prossimamente. Chance...

Nazionale e Genoa a braccetto

Nazionale e Genoa vanno a braccetto. Stesso problema per Mancini e Ballardini: il cuore del gioco. Il cuore come nella vita nelle persone è la stoffa che quando si lacera...

Ultimi Post

Inzaghi: “Contro il Genoa servirà ferocia agonistica. Ballardini un ottimo tecnico”

Parola all'allenatore della Lazio Simone Inzaghi, intervenuto in sede di conferenza stampa per presentare la sfida imminente contro il Genoa del collega Davide Ballardini, uno che a Roma conoscono bene e che lo stesso tecnico biancoceleste ha avuto nel corso della carriera nella capitale.  Queste in sintesi le dichiarazioni di Inzaghi: "Abbiamo ottenuto tre vittorie di misura molto importanti. Venivamo da due sconfitte iniziali, i ragazzi sono stati bravi perché nonostante avessimo incontrato Juventus e Napoli qualche critica si è sentita. Ora stiamo cercando di crescere, abbiamo dimostrato che possiamo soffrire, fermo restando che dobbiamo lavorare. Domani sarà importante".

Lazio-Genoa, i convocati per la trasferta dell’Olimpico. Prima volta per Sandro

Le tre assenze già annunciate in conferenza stampa da mister Ballardini, ossia quelle di Lisandro Lopez, Favilli e Lapadula, sono state confermate dalla lista...

Ballardini: “Affrontiamo la Lazio da squadra. Turnover? Penseremo partita per partita” – AUDIO

Intervenuto dalla panchina di Villa Rostan mentre la sua squadra cominciava, a drappelli, a raggiungere Pegli per la rifinitura a cui seguirà la partenza...

Provaci Grifo

Il Grifone ci patisce prima di ogni gara contro la Lazio all’Olimpico nel vedere l’Aquila volare, perciò domani pomeriggio ci proverà nuovamente a volteggiare...

Benevento avanti tutta: poker di reti alla Salernitana. In gol anche Raul Asencio

Si interrompe la striscia positiva degli uomini di Stefano Colantuono, prosegue invece la corsa inarrestabile del Benevento in zona gol: 10 reti in 3 partite, complice una giornata di riposto, sono numeri impressionanti.