A meno di un mese dalla conferma dell’intenzione di creare un nuovo circuito di Formula 1 nei sobborghi di Londra, 777 Partners torna a far parlare di sĂ© per un progetto che vedrebbe nuovamente coinvolto il Regno Unito. Questa volta, come riportato dall’agenzia di stampa internazionale Bloomberg, i nuovi proprietari del Genoa hanno avviato le trattative per ottenere una quota pari al 45% della British Basketball League. Messi sul piatto circa 7 milioni di sterline. Come giĂ  noto, il gruppo con sede a Miami è giĂ  proprietario dei London Lions, squadra che milita proprio nella lega inglese di basket di cui vorrebbero controllare una quota. Nel giorno in cui 4 membri entrano a far parte ufficialmente del nuovo consiglio d’amministrazione genoano (clicca qui), sui portali economici e sulle agenzie di stampa internazionali si torna a leggere il nome di 777 Partners.


Genoa, la composizione del nuovo Consiglio di Amministrazione