È iniziata dal Mapei Stadium di Reggio Emilia la quinta giornata di Serie A: in campo Sassuolo e Torino, in arrivo da due percorsi opposti. De Zerbi e la sua formazione, infatti, hanno vinto tre partite su quattro, mentre il Toro ha perso tutte le sfide giocate fino a questo momento. Neroverdi che potevano assaporare coi tre punti la vetta della classifica in solitaria, granata chiamati a togliersi dall’ultima posizione in classifica.

Ne sarebbe scaturita una gara pirotecnica. Prima Linetty a portare in vantaggio gli uomini di mister Giampaolo, poi ben 5 gol nella ripresa. Il pareggio per 1-1 è di Djuricic, poi ecco l’uno-due firmato da Belotti e Lukic. Ma il Sassuolo non demorde e trova il 2-3 con Chiriches – autore di un missile all’incrocio da oltre 25 metri – e il 3-3 con Caputo, arrivato con un gran colpo di testa. Giampaolo trova il primo punto in campionato, ma dalle parti di Torino si sorride a metà. I neroverdi salgono a undici punti in classifica.


Verso Genoa-Inter con Sebastiano Vernazza (Gazzetta dello Sport)

Articolo precedenteVerso Genoa-Inter con Sebastiano Vernazza (Gazzetta dello Sport)
Articolo successivoGenoa-Inter, Mario Ponti presenta i prossimi avversari rossoblu
Nato a Genova nel 1996, Giorgio studia al liceo classico, si laurea all’Università di Pavia in comunicazione, innovazione, multimedialità e consegue un master in media relations e comunicazione d’impresa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Da luglio 2020 a gennaio 2022 ha lavorato nell'ufficio stampa di Italgas; giornalista da marzo 2022, Giorgia ora ricopre il ruolo di Media Relations Advisor in RINA. Oltre a collaborare con Buon Calcio a Tutti, da novembre 2021 contribuisce a curare la comunicazione del Tennis Club Genova 1893. Giorgio, grande appassionato dello sport in tutte le sue sfaccettature, sogna guardando l’infrangersi delle onde del mare.