Comincia a popolarsi il Tower Hotel di Genova Aeroporto. L’inizio della stagione del Genoa è ormai alle porte, col raduno fissato il prossimo 24 agosto, anche se manca ancora l’annuncio dell’allenatore e molti calciatori sono tornati alle rispettive basi, da Iago Falque a Sanabria passando per lo svedese Sebastian Eriksson (clicca qui).

Prende forma, nel frattempo, lo staff del nuovo direttore sportivo Faggiano. Come raccolto da Parma e Avellino, da alcuni giorni (in attesa di un quadro dirigenziale ben definito dalla società di Villa Rostan) sono a Genova sia Vincenzo De Vito, già capo dell’area scouting del Parma ed ex direttore sportivo dell’Avellino, sia Gianmarco Invidia, anch’egli precedentemente nell’area scouting dei ducali. Dovrebbero entrare nello staff di Daniele Faggiano assieme a Christian Vecchia, quest’ultimo nel ruolo di nuovo team manager.

Ma non sono i soli ad aver raggiunto il capoluogo ligure in attesa di nuovi programmi. Come appreso e confermato anche da Avellino, l’attaccante francese Gabriel Charpentier è a Genova, accompagnato dai suoi due agenti, per ulteriori controlli al ginocchio infortunato e attende di conoscere se il suo destino sarà in maglia rossoblu (quantomeno valutato da vicino da chi sarà il nuovo tecnico) o se andrà subito in prestito in qualche società cadetta, prima su tutte la neo-promossa Reggina.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/08/20/genoa-eriksson-e-tornato-in-svezia-si-allena-con-il-goteborg/