Dopo le otto partite giocate nella giornata di ieri, mercoledì 29 luglio, il Giudice Sportivo ha diramato le proprie decisioni. Come scritto nell’editoriale di questa mattina, l’attesa era soprattutto per cosa avrebbe deciso in merito al rosso sventolato a Davide Nicola. Il tecnico rossoblu ha ricevuto soltanto un’ammenda di duemila euro e potrà essere in panchina contro l’Hellas Verona.

L’ammenda ha come motivazione quella di esser stato allontanato “non essendo stato identificato l’autore della frase offensiva, proveniente dai componenti della panchina del Genoa, rivolta al Direttore di gara e dal medesimo percepita“. Chi sarà squalificato, invece, è Maurizio Sarri, ammonito e già diffidato.

Tra i giocatori, da segnalare come ci saranno undici squalificati per l’ultima giornata di campionato (nessuno tra le file di Genoa ed Hellas Verona): Bereszsynki (Sampdoria), Lyanco (Torino), Mancini (Roma), Meitè (Torino), Obiang (Sassuolo), Papetti (Brescia), Paz (Lecce), Pjanic (Juventus), Rebic (Milan), Rog (Cagliari) e Kucka (Parma).  Per quanto diventi ininfluente ai fini della stagione in corso, ormai agli sgoccioli, si aggiunge Romero all’elenco diffidati del Grifone, completato da Cassata, Masiello, Goldaniga, Pandev, Favilli, Ghiglione e Zapata.


IL COMUNICATO DEL GIUDICE SPORTIVO DOPO LA 37° GIORNATA 

Cu283


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/07/30/genoa-game-over/