Dopo le sconfitte con Pordenone e Pisa, che nello scorso turno hanno rispettivamente fatto le penne a Virtus Entella e Spezia, le due squadre liguri sono tornate in campo nella serata di venerdì: la formazione di Boscaglia ospitava il Chievo al Comunale, mentre i bianconeri di Italiano andavano in scena allo Stirpe di Frosinone.

VIRTUS ENTELLA – Termina in pareggio (1-1) la gara di Chiavari, che ha visto passare in vantaggio i padroni di casa al 25esimo con una splendida azione finalizzata poi da Mazzitelli (al secondo gol in pochi giorni). I clivensi ristabiliranno la parità nella ripresa con Rigione. Dopo sette giornate, la truppa di Boscaglia ritrova il pareggio e sale a quota 42 punti, mantenendo così intatta l’undicesima posizione.

SPEZIA – Seconda sconfitta consecutiva (non accadeva da ottobre) per gli Aquilotti, caduti sul campo del Frosinone. Nello scontro diretto i ciociari trovano i primi gol dopo lo stop al campionato e anche tre punti d’oro grazie al 2-1 firmato da Paganini, che permette di scavalcano proprio i liguri al quinto posto. Di Salvi e Galabinov le altre due reti. La squadra di Italiano si ritrova ora a 5 punti dal secondo posto, occupato dal Crotone, inseguito a propria volta da Cittadella e Pordenone oltre che dallo stesso Frosinone.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/07/03/serie-a-il-campionato-delle-tre-classifiche-genoa-5-scontri-diretti-nelle-prossime-6-giornate/