Quindici reti incassate nelle ultime tre partite, una serie di gare consecutive con pochi punti e una rottura insanabile con la tifoseria granata hanno portato all’esonero di Walter Mazzarri da allenatore del Torino. L’ormai ex tecnico granata saluta la panchina del club piemontese dopo 88 panchine. A sostituirlo sarà Moreno Longo, già allenatore del Frosinone nella passata stagione, ma soprattutto nato sotto la Mole e cresciuto come tecnico nelle giovanili del Torino.

Con la Primavera granata ha vinto il campionato nella stagione 2014/15 e conquistato una semifinale play-off e un secondo posto. In Serie B ha allenato prima la Pro Vercelli, poi il Frosinone che ha riconquistato la massima serie due stagioni fa.  Sarà dunque Longo a dirigere dalla panchina la prossima gara interna di campionato contro la Sampdoria.

Di seguito il comunicato ufficiale con cui il Torino ha ufficializzato la risoluzione del contratto di Mazzarri: “Il Presidente Urbano Cairo e l’allenatore Walter Mazzarri, dopo una approfondita analisi sull’insieme di situazioni venutesi ormai a creare, hanno condiviso la decisione di concludere anzitempo il rapporto professionale. Il Torino Football Club comunica pertanto di aver risolto consensualmente il contratto con Walter Mazzarri. La Società desidera ringraziare il tecnico e tutto il suo gruppo di lavoro per la dedizione, la correttezza e la professionalità mostrate in questi due anni in granata”.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2020/02/02/genoa-femminile-under-17-riprende-con-un-successo-battuto-2-1-il-torino/