“L’operazione è andata! E ora…subito al lavoro!”. Dopo aver rimediato la rottura del legamento crociato al ginocchio sinistro con la Costa d’Avorio Under 23, che oggi ha raggiunto le semifinali dell’African Cup of Nations, Christian Kouamé è stato operato nella tarda mattinata di ieri presso la clinica specializzata di Villa Stuart (clicca qui). È proprio qui che l’attaccante del Genoa ha mosso i primi passi, aiutato da un vistoso tutore, nelle sale dell’ospedale romano, a poche ore dall’intervento chirurgico condotto dal professor Mariani e dalla sua èquipe medica. Sulla strada di Kouamé un lungo percorso di riabilitazione post-operatoria da affrontare con il suo solito sorriso. Strade, percorsi, pareti: su quella della palestra della clinica c’è anche la maglia di Thiago Motta.