A meno di due giorni dal primo atto della Supercoppa di categoria, ancora fresco di vittoria nel Girone A e conseguente promozione in Serie B, Roberto Boscaglia ha rinnovato il contratto che lo legherà con la Virtus Entella fino al Giugno 2021.

“Al tecnico, capace in questa stagione di realizzare un autentico capolavoro sportivo – come si legge sul sito ufficiale del club chiavarese – Tutta la famiglia Entella augura buon lavoro di cuore, nella convinzione che il tecnico abbia saputo interpretare e condividere i valori della società e che contribuirà a portarli sempre più in alto nel panorama del calcio italiano”.

COPPA BAGNATA – Nella serata di sabato è terminata sul punteggio di 0-0 la prima partita di Supercoppa Serie C tra la Virtus e il Pordenone di Attilio Tesser. La serata, bagnata dalla pioggia e da copiosi chicchi di grandine, è stata contraddistinta dalla premiazione a fine gara per la vittoria del Girone A. Il Presidente della Lega Pro Ghirelli ed il Segretario Paolucci hanno consegnato nelle mani di Gozzi e Nizzetto la coppa dedicata al primo classificato nel campionato, una medaglia al valore per una squadra capace di tornare in cadetteria a meno di 12 mesi dalla retrocessione. Non senza polemiche, ricorsi e ritardi. Coppa bagnata, coppa fortunata, coppa meritata. Il prossimo impegno sarà al Romeo Menti contro la Juve Stabia, promossa a propria volta dopo aver conquistato il Girone C e poi avversaria del Pordenone il 25 maggio.


https://buoncalcioatutti.wpmudev.host/2019/05/12/virtus-entella-fra-supercoppa-e-premiazione-prossima-tappa-juve-stabia/