La vittoria in rimonta della Juventus sull’Atletico Madrid si prende le prime pagine dei quotidiani sportivi in edicola questa mattina, che promuovono Cristiano Ronaldo ad “Ira D’Iddio” e gli attribuiscono aggettivi che per lui sono ormai un’abitudine. Le altre notizie che troviamo sulle prime pagine odierne sono sicuramente la febbre per Piatek, ieri atteso da migliaia di tifosi a Milano per autografie e selfie nella settimana del derby, e l’accusa di omicidio colposo che ha raggiunto due medici, indagati per la morte di Davide Astori.


GLI APPROFONDIMENTI SUL GENOA

GAZZETTA DELLO SPORT – Tra le pagine della rosea emerge un’intervista a Luca Antonini, fra i marcatori di uno degli ultimi Genoa-Juventus vinto allo scadere proprio dai rossoblu con una rete di Antonini. L’ex calciatore rossoblu, che potrebbe essere al Ferraris domenica prossima all’ora di pranzo, spiega come “Prandelli sia l’uomo giusto per puntare a risultati importanti” e come “per il Genoa sia dura, ma il Ferraris è sempre un vantaggio“. C’è spazio anche per un trafiletto legato alle vicende di casa Palermo: oggi scade la prelazione come advisor per Dario Mirri, che poteva rilevare il Palermo, ma ancora non l’ha fatto. Per questo si attendono oggi sviluppi importanti da Milano, dove Foschi incontrerĂ  Preziosi e lo stesso Mirri. Il presidente rossoblu aveva preso l’impegno di trovare una serie di imprenditori del Nord pronti ad investire nella societĂ  rosanero, non potendo il presidente rossoblu agire in prima persona. Sulla Gazzetta si parla comunque di una “flebile speranza“.

REPUBBLICA – L’edizione locale di Repubblica dedica spazio a Fabrizio Calzia, scrittore ed editore con 14 libri all’attivo sul Genoa. Due brevi richiami in taglio alto spiegano come l’infermeria rossoblu si sia svuotata e come la Primavera abbia vinto la sua prima gara nel girone di Viareggio Cup. Infine, c’è spazio anche per la notizia di una dozzina di denunce per diffamazione che il presidente Preziosi avrebbe fatto recapitare ad alcuni tifosi storici della Gradinata Nord, che avrebbero espresso il loro pensiero attraverso i social network.

SECOLO XIX – L’edizione genovese del Secolo XIX si concentra su due filoni: la difficoltĂ  in casa Genoa di trovare un regista alla squadra, con Rolon e Veloso che si candidano ad essere alternative a Radovanovic, e la vittoria della Primavera contro il Dukla Praga a Levanto, un successo che domani farĂ  assumere grande rilevanza alla sfida contro il Livorno, vittorioso all’esordio contro l’Atlantica Juniors.

TUTTOSPORT – Infine arriviamo a Tuttosport, che riferisce della vittoria alla Viareggio Cup da parte del Genoa con un tabellino sbagliato, che attribuisce erroneamente a Flavio Bianchi la rete del 3-2 finale, segnata invece da Zanoli. Errore grave per un quotidiano che non era neppure presente a Levanto per documentare la partita.


LE PRIME PAGINE